venerdì 3 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

CUORGNÈ – “8 marzo e dintorni”: tante persone unite per i diritti della donna (FOTO E VIDEO)

Al termine della camminata, presentate le attività del Consultorio Familiare

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CUORGNÈ – Di tutto rispetto la partecipazione a Cuorgnè in occasione dell’evento denominato “8 marzo e dintorni”, che si è svolto nel pomeriggio di oggi, sabato 5 marzo 2022, e che si va ad inserire all’interno delle iniziative dedicate alla “Giornata Internazionale della Donna”.
Allestita dalla Città di Cuorgnè e dall’Asl To4, in collaborazione con Pro loco, Associazione Attività e Commercio, nonché con i Gruppi di Cammino dell’Azienda sanitaria locale del territorio, la proposta ha richiamato nella piazzetta interna del palazzo comunale cuorgnatese tante persone, uomini e donne, ragazzi e bambini, che hanno dato vita ad una riuscita camminata “virtuale”, con trasferimento non organizzato, dando così un bel segnale che ha diverse chiavi di lettura.


Infatti, non solo è stata l’occasione per ritrovarsi all’aria aperta, in piena sicurezza, per un momento di condivisione, ma è stata anche l’opportunità per raccogliere fondi che saranno devoluti alla “Casa delle donne” ed al “Centro di aiuto dalla vita Cav” di Cuorgnè.
Alla presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale cittadina, in primis il sindaco Giovanna Cresto, l’avvenimento cuorgnatese ha avuto un secondo importate momento vissuto, anche in questo caso nel massimo rispetto delle disposizione contro la pandemia, presso l’ex Chiesa della Santissima Trinità.


Al termine della camminata, infatti, alla presenza del direttore del Dipartimento Materno Infantile dell’Asl, il dottor Fabrizio Bogliatto, della dottoressa Michela Miletta e dell’équipe del Consultorio familiare ASL TO4, coordinata dalla dottoressa Simona Pellissetto, sono state presentate le attività del Consultorio Familiare e quelle, appunto, legate al succitato Dipartimento.
Un momento di una certa valenza, nel quale si è parlato pure dei servizi promossi a favore delle donne, sia quelli già attivi che quelli che sono adesso in ripartenza sul territorio, il tutto allo scopo di dare sempre più importanza alla prevenzione, ma anche alla promozione della salute in tutto il territorio, cuorgnatese e canavesano.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img