martedì 31 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

CANAVESE – Maltempo: finanziamenti regionali per i territori danneggiati

Numerosi i comuni che li riceveranno per poter mettere in sicurezza il territorio

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CANAVESE – La Regione Piemonte ha stabilito lo stanziamento di quasi 16 milioni di euro in favore dei territori danneggiati dagli eventi alluvionali del 2019 e nei prossimi giorni i Comuni riceveranno dagli uffici tecnici regionali la comunicazione con la richiesta della documentazione necessaria per ottenere l’erogazione del contributo. Oltre 3,5 milioni di euro saranno dedicati all’area della Città Metropolitana di Torino e sono molti i Comuni canavesani beneficiari.

“È stato fatto un lavoro certosino con i tecnici degli uffici regionali per individuare gli interventi più urgenti da finanziare per mettere in sicurezza il territorio – commenta il presidente della Commissione Lavori Pubblici e Trasporti del Consiglio regionale, Mauro Fava – Siamo consapevoli delle difficoltà che stanno vivendo in questo periodo i piccoli Comuni e la Giunta Cirio ha attivato tutti gli strumenti disponibili per ottenere da Roma i contributi necessari e la loro erogazione nel più breve tempo possibile. Insieme alle altre misure che sono state attivate nei mesi scorsi, siamo riusciti a portare a casa una notevole mole di finanziamenti per il nostro territorio. Un ottimo risultato, frutto del rapporto costante con le Amministrazioni comunali e dei numerosi sopralluoghi effettuati in loco”.

Questo l’elenco dei Comuni che riceveranno i finanziamenti:

Agliè: 50mila euro per la sistemazione del muro in pietra di controripa su via Crosa nei pressi di piazza Umberto I;

Balangero: 35mila euro per il rifacimento del tratto di muro di controripa sulla viabilità comunale pedonale di accesso alla chiesa parrocchiale;

Barbania: 160mila euro per il rifacimento dell’opera di difesa spondale crollata sulla sponda sinistra del torrente Malone, in località Cascina Ingleisa, a monte della strada comunale per Rivara;

Bollengo: 150mila euro per la sistemazione delle infrastrutture e delle strade comunali in zona collinare;

Borgiallo: 65mila euro per il consolidamento urgente delle strade comunali, tra cui via Belvedere, via Case Giovando e via Luinengo Cossi;

Borgofranco d’Ivrea: 100mila euro per il completamento urgente e la sistemazione del rio Germano e lo svuotamento briglia a protezione del centro abitato;

Burolo: 75mila euro per il consolidamento della strada comunale per Chiaverano

Canischio: 75mila euro per la risagomatura dell’alveo e la formazione della protezione spondale del tributario del torrente Gallenca in località Braida

Castelnuovo Nigra: 60mila euro per la sistemazione della frana lungo via Castellamonte

Loranzè: 90mila euro per i lavori di consolidamento della strada comunale via Parella in località Remonda

Mercenasco: 80mila euro per lavori urgenti di consolidamento del muro in progressiva deformazione in via San Giovanni XXIII

Montanaro: 50mila euro per il completamento delle opere di difesa spondale del rio Vallonga a monte della strada provinciale per Foglizzo

Perosa Canavese: 50mila euro per il ripristino urgente delle coperture degli edifici comunali

Prascorsano: 85mila euro per la sistemazione della frana in località Cerutti

Quassolo: 35mila euro per il consolidamento della parete rocciosa in località Cantone

Rocca Canavese: 55mila euro per la realizzazione di un muro di controripa a monte della strada comunale di accesso alla borgata Causaie con relativa regimentazione delle acque di versante

San Giorgio Canavese: 80mila euro per il consolidamento della sponda orografica sinistra del canale di Caluso, per proteggere le aree abitate dagli allagamenti

Settimo Vittone: 180mila euro per la sistemazione urgente del torrente Revalesio presso la strada provinciale 72 a protezione della frazione Canei

Sparone: 30mila euro per la sistemazione della frana in via Olivetti

Traversella: 110mila euro per interventi di sistemazione e mitigazione del rischio di movimenti franosi in località Combadara che possono interessare la viabilità provinciale

Val di Chy: 85mila euro per la sistemazione della strada comunale Vistrorio-Pecco e del versante sottostante

Valchiusa: 90mila euro per la sistemazione mediante interventi di consolidamento e ricostruzione del tratto di muro di sostegno alla strada comunale lungo il rio Frascal

Valperga: 100mila euro per la sistemazione della frana sul versante di controripa di via Dante

CANAVESE – Maltempo: finanziamenti regionali per i territori danneggiati

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img