venerdì 27 Maggio 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

LEINI – I “sassi per un sorriso” spuntano anche in città

Lasciare in giro un sasso in un posto dove possa essere trovato da qualcuno, e che a questo qualcuno possa regalare un sorriso

LEINI – È nata nelle Marche grazie all’intuizione di un’artista di origine svizzera. Dalle Marche si è diffusa in tutta Italia, e dall’Italia è arrivata ai quattro angoli del mondo, dalla Francia alla Svizzera, dalla Spagna alla Germania fino all’Australia, alla Thailandia e agli Stati Uniti, con decine, centinaia di migliaia di partecipanti. Ed è arrivata anche a Leini.

Si chiama “Un sasso per un sorriso”, si appoggia alla pagina Facebook omonima ed è semplice quanto divertente. Si tratta di prendere un sasso, di qualunque forma, purché non grandissimo. Colorarlo, con colori accesi e possibilmente resistenti alla pioggia. Colorarlo dando libero sfogo alla propria fantasia. Disegnando qualcosa o semplicemente rendendolo più vivo grazie ai colori, e sul retro aggiungere un pensiero o meglio ancora la frase “Portami su: Un sasso per un sorriso gruppo Facebook”, poi lasciarlo in giro. In un parco, su una panchina, un muretto. Lasciarlo in giro in un posto dove possa essere trovato da qualcuno, e che a questo qualcuno possa regalare un sorriso. Quei sorrisi che si rivolgono per le piccole cose carine e inaspettate. E chi lo trova altro non deve fare che fotografarlo, caricarlo sulla pagina indicata e poi, magari, a sua volta, munirsi di colori e dare nuova vita ad un altro sasso, e un sorriso alla persona che lo troverà.

Chi ha deciso di regalare sorrisi a Leini, lasciando i sassi lungo via Carlo Alberto, o nei pressi dei portoni delle case, ha “vestito” i sassi da cioccolati: due dolcezze in un colpo solo.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img