venerdì 27 Gennaio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

CANAVESE – Asl To4, personale: confronto tra Nursind e il Direttore Scarpetta sulle assunzioni

Nursind aveva scritto una lettera per rimarcare la situazione e sollecitare per una pronta soluzione

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CANAVESE – “Per quanto riguarda le nuove assunzioni di personale, abbiamo avuto rassicurazioni direttamente dal Dott. Scarpetta che ci assicurato che l’Azienda sta facendo e farà tutto il possibile per assumere il personale necessario.” È quanto dichiara Giuseppe Summa, Nursind Torino. Nei giorni scorsi Nursind aveva inviato una missiva alla Direzione Generale dell’Asl To4 e all’Assessore Icardi, per esprimere preoccupazione in merito ai ritardi sulla stabilizzazione del personale infermieristico che oggi lavora a tempo determinato in Asl To4.

“Non vorremmo – aveva dichiarato Summa- che dietro a questi intoppi burocratici amministrativi, ci sia la mancanza di volontà da parte dell’Azienda di assumere personale a tempo indeterminato per carenza di risorse economiche. Abbiamo sollecitato più volte la Regione affinché obbligasse le aziende a cedere le graduatorie concorsuali e adesso che la stessa lo ha fatto con un documento indirizzato a tutte le Aziende, siamo ancora in attesa di conoscere il destino di numerosi dipendenti.”

La replica non si è fatta attendere. “L’Asl To4 ha ripsto che la problematica non è legata in alcun modo a un problema economico, – prosegue Sumam – ma solo alle difficoltà nel reclutare alcune professionalità. Tra l’altro il buco di bilancio di cui tanto si è discusso, è da imputarsi quasi totalmente al costo covid. Invece sui tetti di spesa del personale ci sono alcune criticità simili su tutto il territorio nazionale, ma ci sono i margini per assumere. A dimostrazione di quanto comunicatoci, c’è una Delibera di assunzione di 50 OSS e il nuovo bando a 36 mesi per infermieri chiesto dallo stesso Nursind. Anche sulla problematica legata alla stabilizzazione del personale, il Dott. Scarpetta ci ha comunicato che c’è la massima volontà a portare avanti la procedura di trasformazione dei contratti a tempo determinato in indeterminato, ma che ci sono tempi tecnici legati alla cessione delle graduatorie da parte di altre Aziende.”

“Infine, – conclude Summa – in merito al mancato pagamento di alcune indennità di novembre che riguardano il 10% del personale, le stesse saranno compensate con lo stipendio di febbraio e sono dovute alla contemporanea assenza negli uffici di più persone. Esprimiamo soddisfazione, ma resteremo vigili affinché quanto ci ha riferito oggi il Dott Scarpetta corrisponda ad una reale volontà”.

CANAVESE – Asl To4, personale: confronto tra Nursind e il Direttore Scarpetta sulle assunzioni

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img