giovedì 9 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

BORGARO TORINESE – Coppa Italia d’Eccellenza: amaro epilogo per il Borgaro Nobis 1965

Trofeo che ha preso definitivamente la via di Alba nei supplementari

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

BORGARO TORINESE – Amaro epilogo in Coppa Italia d’Eccellenza per il Borgaro Nobis 1965, che nella gara di finale disputata ieri, giovedì 6 gennaio 2022, a Vinovo è costretta da alzare bandiera bianca. I nostri, opposti all’Alba Calcio, sono stati battuti, solamente ai tempi supplementari, per 3-1.

Nei 90 minuti regolamentari la gara si era conclusa sull’1-1, non senza rammarico per i gialloblu: andati sotto dopo una dozzina di minuti, avendo subito il goal di Delpiano, i nostri infatti avevano avuto almeno quattro nitide palle a disposizione per riagguantare il pareggio, tra le quali anche un rigore, che il portiere avversario ha neutralizzato ad Taraschi.

Al 21′ della ripresa, però, gli sforzi da parte del Borgaro Nobis hanno avuto effetto, con Tindo che riusciva ad approfittare di un batti e ribatti per infilare la sfera in fondo al sacco e riaprire la corsa al trofeo 2021-2022.

Trofeo che, però, prendeva definitivamente la via di Alba, come anticipato, nei supplementari. Prima la marcatura di Erbini al minuto 103, quindi il raddoppio nel secondo extra time, precisamente al 122′, di Galasso, chiudevano i conti ed impedivano al Borgaro di tornare ad alzare al cielo quella Coppa che ormai da troppo tempo manca dalla bacheca di mister Cacciatore e compagni.

BORGARO TORINESE – Coppa Italia d'Eccellenza: amaro epilogo per il Borgaro Nobis 1965

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img