giovedì 20 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

TORINO – Damiano, Isabella Anna e Carlotta i primi nati del 2022

Damiano e Carlotta al Sant'Anna e Isabella Anna al Mauriziano

TORINO – È Damiano, venuto alla luce alle 00,46, il primo nato del 2022 all’ospedale Sant’Anna di Torino, figlio di Sara e Ivan. Damiano pesa 3.580 grammi, nato da parto spontaneo, seguito a poca distanza di tempo da Carlotta nata alle 01:22 e del peso di 3,250 grammi.

Entrambi i parti sono avvenuti nei settori dove vengono assistite le gravidanze fisiologiche: rispettivamente il Centro Nascita, diretto dal professor Alberto Revelli e dalla Ostetrica Lucrezia D’Antuono, ed il Settore 1° fisiologia, diretto dai dottori Corrado De Sanctis e Saverio Danese, coordinatrice ostetrica Patrizia Vetrugno.
Anche nel 2021 il Sant’Anna con 6.701 parti si conferma il 1° ospedale d’Italia e tra i primi ospedali d’Europa per numero di parti (erano 6.766 nel 2020). La percentuale di tagli cesarei è del 30,1%, in calo rispetto rispetto all’anno 2020 quando sono stati 30,8%.
I parti singoli sono stati 6534, i gemellari 165 e trigemellari 2. Il 23,4% della donne erano straniere, di 88 nazionalità diverse. Complessivamente i neonati sono stati 6.701 e giovedì 7 ottobre si è registrato il maggior numero di nati in un giorno (33). In quasi nel 90% dei neonati da parto vaginale è stato effettuato il contatto pelle-pelle madre neonato, come viene raccomandato dall’OMS e che favorisce l’allattamento al seno. I neonati pretermine sono stati il 9,8%, in leggero calo rispetto al 2021 quando sono stati il 10,3%.

La prima nata del 2022 all’ospedale Mauriziano, all’01.01 è invece Isabella Anna, 3.070 grammi, prima figlia di Elisabetta e Enrico, nata da parto spontaneo.
Il numero totale dei nati nel 2021: 1092 (erano stati 1030 nel 2020), dei quali 551 maschi e 541 femmine; 2 parti gemellari e 372 tagli cesarei.

Foto di Edoardo Sismondi

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img