mercoledì 19 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

SAN BENIGNO CANAVESE – Si procede con la messa in sicurezza della Torre Fasani

Aggiudicato l'appalto dei lavori

SAN BENIGNO CANAVESE – Un nuovo passo avanti verso i lavori per la messa in sicurezza della Torre Fasani. Il primo atto importante era stato, nei primi giorni del maggio scorso, l’approvazione da parte della Giunta del progetto definitivo ed esecutivo dell’intervento, redatto dall’ingegner Alessandro Grazzini.

Un progetto che prima di poter essere messo in atto necessitava del parere favorevole della Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio del Piemonte. Parere che era pervenuto verso la fine dello stesso mese di maggio. Restava, a livello burocratico, la validazione del progetto (avvenuta ad inizio giugno) e poi la gara per l’appalto. Ora anche quest’ultimo punto è stato risolto.

Ad aggiudicarsi la gara per l’esecuzione dei lavori è stata la ditta Immobiliare Gran Paradiso di Bosconero, che ha offerto un ribasso d’asta pari allo 0,5 per cento. Anche le successive, e necessarie, verifiche sulla ditta hanno dato esito favorevole, per cui l’appalto potrà essere aggiudicato definitivamente.

Il costo dell’intervento si aggira sui 67mila euro, cui bisogna aggiungere altre spese (rilievi, pratiche, collaudo, progettazione, Iva) che portano il quadro complessivo alla somma di 100mila euro.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img