sabato 3 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

LEINI – Giorgia Marchese è il Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi

Emozionata e felice ha ringraziato l'Amministrazione comunale

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

LEINI – Il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze ha iniziato ufficialmente la sua avventura. Il parlamentino “junior” venerdì pomeriggio ha fatto il suo esordio in sala consigliare, per l’insediamento.

Sotto gli occhi di chi quell’attività svolge da tempo (e quindi il sindaco Renato Pittalis, la sua vice Cristina Bruno, la presidente del Consiglio Elisa Chiabotto, il consigliere Michela Fornas e, dal fronte dell’opposizione, il consigliere Pierluigi Leone), anche se non in quella sala ma via internet a causa della pandemia, i giovani amministratori hanno mosso i primi passi, accompagnati anche dai rappresentanti della scuole cittadine (e quindi la maestra Patrizia Fanfano e il presidente del Consiglio d’istituto Luca Torella per la “Anna Frank”, e la dirigente scolastica Antonella Viola e la presidente del Consiglio d’istituto Federica Riccio) che sono state parte attiva nella concretizzazione del progetto.

A guidare il Consiglio, il neo sindaco Giorgia Marchese (II D), che potrà contare sui consiglieri Tommaso Bua (della quinta di frazione Tedeschi), Lorenzo Serlenga (V B), Francesca Pitta (V C), Aurora Polizzi (V C), Mattia Benetti (V D), Cecilia Bosa (V E), Samuele Ranieri (V E), Matteo Chiabotto (V F), Matteo Falcone (I D), Davide Torella (II B), Andrea Brizzo (II C), Angelo Spitaleri (II E), Chiara Ruggiero (II F), Enrico Schillaci (II G) e Irene Tagliaro (II G). La prima cittadina ha nominato come suo vice Andrea Brizzo, affidandogli la delega alla Cultura, e promosso al ruolo di assessori Cecilia Bosa (allo sport), Irene Tagliaro (alle politiche sociali) e Davide Torella (all’ambiente).

«Sono molto emozionata e onorata di essere il primo Sindaco del Consiglio dei ragazzi e delle ragazze di Leini – ha commentato la prima cittadina – Ringrazio il Sindaco e l’Amministrazione comunale, che ha promosso questa iniziativa che avvicina i ragazzi al mondo delle istituzioni, i professori che ci hanno accompagnato in questo percorso, i miei compagni che mi hanno dato fiducia e la mia famiglia per il sostegno. Vogliamo essere cittadini attivi e dare la possibilità ai ragazzi di esprimere le proprie posizioni: faremo da tramite col Consiglio degli adulti, sicura che la nostra voce sarà ascoltata e dove possibile porterà una crescita. Auguro in bocca al lupo a me e al mio team, ricordandoci sempre che l’unione fa la forza».

leini consiglio ragazzi 1 Res

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img