giovedì 1 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CASTELLAMONTE – Inaugurate l’aula “Mastro Geppetto” e la stampante 3D (FOTO E VIDEO)

Due obiettivi raggiunti grazie alle donazioni dei Lions Club Alto Canavese e del Rotary Cuorgnè Canavese, e al lavoro dei docenti

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CASTELLAMONTE – Inaugurate ieri mattina, giovedì 16 dicembre 2021, presso il Liceo Artistico “25 Aprile-Faccio”, l’aula rinominata “Mastro Geppetto” e la nuova stampante 3D.

I ragazzi con disabilità, che lo scorso anno scolastico, durante la pandemia, si erano trovati ad essere gli unici studenti, insieme ai loro insegnanti, presenti a scuola, avevano riscontrato il grosso problema di non avere uno spazio adatto alla didattica a distanza.

A volte i ragazzi dovevano utilizzare i laboratori di informatica occupati da altre classi o chiedere ai tecnici informatici dei notebook in possesso della scuola; il tutto con notevole dispendio di tempo ed energie.

Di fronte a questa situazione l’allora Referente per il sostegno, la Professoressa Gangale, l’ex coordinatrice dell’indirizzo di Design e Arte della Ceramica, la Professoressa Baruzzi, l’allora Direttore dei servizi generali e Amministrativi, Dott. Sgrò e alcuni docenti di sostegno avevano deciso di cooperare per ristrutturare un’aula della scuola fino ad allora adibita ad archivio.

Alcuni docenti di sostegno hanno effettuato nelle aule le riparazioni necessarie, riducendo così i tempi per il ripristino degli ambienti. Quindi si dovevano acquistare i computer.

La Professoressa Baruzzi aveva messo a disposizione una parte delle donazioni dei Lions Club Alto Canavese e del Rotary Cuorgnè Canvaese, originariamente destinate all’acquisto della stampante 3D per l’indirizzo Design e Arte della Ceramica, per comprare 5 computer.
Grazie a questi contributi oggi la scuola possiede un’aula, rinominata “Mastro Geppetto”, che si configura come un ambiente moderno ed accogliente, decorato con i lavori provenienti dagli indirizzi di studio che l’Istituto offre, ed in cui i ragazzi diversamente abili possono svolgere comodamente la didattica a distanza, ma anche attività laboratoriali specifiche.

La scuola non ha però dovuto rinunciare alla stampante 3D grazie ad una seconda donazione effettuata dai due gruppi canavesani.

Grazie ad essa oggi l’indirizzo di Design e Arte della Ceramica possiede una stampante 3D 407100 Clay Wasp che consente agli studenti di realizzare le opere d’arte esposte con orgoglio nell’istituto e non solo.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img