lunedì 24 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

VOLPIANO – Sequestrato un bar/tabaccheria, intestato alla moglie di un indagato

Si tratta di un presunto affiliato alla 'ndrangheta di Volpiano

VOLPIANO – Nell’ambito delle attività delegate dall’Autorità Giudiziaria torinese in seno all’indagine “Platinum Dia”, nella mattinata del 19 novembre 2021, la D.I.A. ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal Tribunale di Torino, di un bar con annessa tabaccheria, situato nel centro di Torino, intestato alla moglie di uno indagati, ritenuto affiliato alla ‘ndrangheta ed attivo nel locale di Volpiano.

La notizia è giunta questa mattina. Altri beni immobili quali due bar, una torrefazione,
una società di costruzioni ed una società immobiliare, sempre riconducibili al medesimo
indagato, ritenuto terminale economico nella zona di Volpiano, erano stati sequestrati lo scorso maggio nell’ambito dell’operazione.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img