mercoledì 19 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

CASTELLAMONTE – Lions Club Alto Canavese: ricordati i soci scomparsi (FOTO)

Presentati i libretti dedicati a Silvana Neri e Carlo Blencio

CASTELLAMONTE – Come da tradizione, il primo meeting di novembre del Lions Club Alto Canavese, è stato dedicato ai soci scomparsi. Celebrata la Santa Messa nella chiesa parrocchiale di Castellamonte, poi, presso la sede sociale, sono stati presentati ai soci gli opuscoli pronti da oltre un anno, pubblicati in ricordo dei soci scomparsi nel 2019: Silvana Neri e Carlo Blencio.

In presenza dei rispettivi familiari, Roberto Perino ha tracciato un commosso ritratto della compagna Silvana, Roberto Favero ha ricordato la figura dell’amico Carlo Blencio, ricordato anche sotto il profilo umano da Fernando Perona.

“Momenti sempre emozionanti che fissano in una semplice pubblicazione, salda tradizione del club, il ricordo dei soci che ci hanno lasciato. – Dichiarano dal Lions – Durante la serata sono stati come consuetudine doverosamente ricordati anche tutti i soci precedentemente scomparsi, ben trentatré, tutti nomi che hanno connotato con la loro personalità e le loro attività professionali e imprenditoriali decenni di storia dell’alto canavese.”

L’occasione di avere i soci riuniti ha consentito anche di consegnare due riconoscimenti per l’anzianità lionistica raggiunta, pervenuti dalla sede centrale del Lions Club International: ben 60 anni per Carlo Demarchi (un record nel lionismo italiano) e 10 per Paolo Sunino.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img