venerdì 9 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

TORINO – Proseguono le indagini sull’omicidio in via Gottardo

Melis potrebbe essere stato ucciso perchè ha protetto l'amica

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

TORINO – Proseguono le indagini sull’omicidio di Massimo Melis, il 52enne operatore di Croce Verde trovato ucciso da un colpo di pistola alla tempia, all’interno della sua Fiat Punto in via Gottardo a Torino.

Melis aveva accompagnato a casa l’amica che pare fosse stalkerata dall’ex fidanzato 62enne.

Ed è questa la pista più accreditata al momento. Melis potrebbe essere stato ucciso per aver protetto l’amica.

L’ex fidanzato della donna al momento risulta irreperibile.

torino cadavere via gottardo 1 Res

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img