sabato 22 Gennaio 2022
spot_img
spot_img

PONT CANAVESE – Inaugurato un nuovo mezzo del Soccorso Alpino XXII Delegazione Canavesana (FOTO E VIDEO)

Verrà ospitato a Pont Canavese, area strategica per coprire il territorio

PONT CANAVESE – Si è tenuta oggi, sabato 16 ottobre 2021, di fronte al Salone Pluriuso di Pont Canavese, l’inaugurazione di un nuovo mezzo della XII Delegazione Canavesana del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico.

La nuova dotazione consentirà ai Volontari una maggiore efficienza e rapidità di intervento, oltre ad ottimizzare spostamenti istituzionali.

Un progetto che era partito ma ad un tratto sembrava non dovesse vedere la luce, poi, grazie all’intervento economico della Società IREN, delle Unioni Montane Gran Paradiso e Valle Orco e del Comune di Ceresole Reale, si è realizzato.

Al taglio del nastro sono intervenuti, oltre alla Delegazione del Soccorso Alpino, tutti gli Enti con cui collabora, le autorità locali, parte dell’Amministrazione Comunale di Pont Canavese, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Ivrea, Capitano Manuel Grasso, le varie associazioni di soccorso e alcuni cittadini.

Alla cerimonia è intervenuto anche il Consigliere Regionale Andrea Cane: “Sono doppiamente contento – ha dichiarato – perchè ho seguito durante gli scorsi mesi la nuova legge sul Soccorso Alpino e sono uno tra i consiglieri firmatari. La soddisfazione primaria è l’averla condivisa prima con dei rappresentanti territoriali, quindi con dei volontari della nostra zona. Una proposta di legge che è stata condivisa con il territorio, prima di approvarla. L’attività dei Volontari del Soccorso Alpino è davvero importante, non soltanto per i turisti, ma anche per i residenti. Come ad esempio per me, che sono appassionato di montagna, e, anche quando sono solo, so che ci sono questi angeli custodi che posso chiamare se sono in difficoltà o in caso di malore. Oggi sono qui – ha concluso – non soltanto come Consigliere Regionale, ma anche in rappresentanza di Ingria, e del Sindaco che non è potuto intervenire, e come rappresentante della Valle Soana, in quanto cittadino.”

Il nuovo mezzo verrà ospitato a Pont Canavese, grazie alla collaborazione con il Comune, ovvero con il Sindaco Bruno Riva, in quanto località strategica per raggiungere quanto prima chi ha necessità.

La XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino è molto attiva sul territorio, con circa 120 interventi l’anno e 82 volontari.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img