lunedì 2 Agosto 2021
lunedì, Agosto 2, 2021
spot_img

PIEMONTE – 8 casi di variante Delta nelle province di Torino, Cuneo, Novara e Biella

Sono sei italiani e due stranieri; si tratta di casi asintomatici o con sintomi non gravi

PIEMONTE – Dai primi di maggio ad oggi in Piemonte sono stati identificati 8 casi di variante Delta: 6 persone italiane e 2 persone straniere. Le province interessate sono Torino, Cuneo, Novara e Biella. Si tratta di casi asintomatici o con sintomi non di particolare gravità. Attualmente tutti sono già guariti o in via di guarigione e i loro contatti in quarantena.

In particolare per il focolaio di Biella, emerso nell’ultima settimana ed ultimo diagnosticato in ordine cronologico, i casi accertati come variante Delta sono al momento due, mentre un altro caso è ancora in fase di accertamento.

Tutti i casi individuati finora sono emersi grazie al potenziamento dell’attività di tracciamento dei contatti ed agli approfondimenti diagnostici avviati dalla Regione. Le attività di ricostruzione delle catene di trasmissione e di indagine e screening dei contatti svolte dai Servizi di igiene e sanità pubblica (Sisp) delle aziende sanitarie stanno permettendo di contenere la diffusione del virus.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img