lunedì 2 Agosto 2021
lunedì, Agosto 2, 2021
spot_img

CASELLE TORINESE – Anche questa mattina i lavoratori di Leonardo hanno scioperato

Gli scioperi sono per il premio di risultato

CASELLE TORINESE – Questa mattina i lavoratori del sito Leonardo di Caselle hanno partecipato massicciamente ad un ulteriore sciopero di due ore indetto unitariamente dalla RSU dopo le fermate di sciopero e le assemblee dei giorni scorsi.

A darne notizia è la Fiom Cgil di Torino.

Il sito Leonardo di Caselle è parte della Divisione Velivoli e occupa circa 1600 lavoratrici e lavoratori tra operai e impiegati.

Scioperi sono stati indetti in questi giorni dalle RSU di tutti i siti Leonardo in Italia, insieme al blocco degli straordinari, per protestare contro l’annunciato taglio del 45% del premio annuale per effetto di indicatori finanziari che non tengono conto dell’impegno profuso dai lavoratori per garantire la continuità delle produzioni durante la pandemia.

“Non si può considerare le produzioni di Leonardo come “strategiche” durante la pandemia e poi penalizzare pesantemente il reddito dei lavoratori che hanno lavorato con impegno esponendosi ai rischi sanitari nel corso di tutto il 2020.“

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img