sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

ALPETTE – Ospitata una delegazione dalla Polonia per future collaborazioni (FOTO)

Tutto pronto per far partire l'estate alpettese

ALPETTE – Lo scorso venerdì, 4 giugno, Alpette ha ospitato una delegazione della Polonia capeggiata dal vice Sindaco della città di Poniatowa ed accompagnata dal console polacco di Torino.

Scopo della visita: la rispettiva conoscenza onde porre le basi per future collaborazioni e sinergie fra le due realtà. 

Poniatowa cittadina di circa quindicimila abitanti, collocata in un ambiente naturale,  ha vissuto durane la seconda guerra mondiale,  momenti particolarmente drammatici avendo gli invasori tedeschi e collocato in loco un campo di concentramento-lavoro.

Originariamente ospitante prigionieri russi, con la distruzione del Ghetto di Varsavia e relativa ricerca di nuovi spazi, vennero fucilati in pochissimi giorni oltre 22.000 russi ed al loro posto furono immediatamente collocati gli ebrei di Varsavia.

Ora la cittadina polacca con il suo vice Sindaco (che parla tra l’altro un italiano fluente) vuole ricostruire la storia e recuperare quel poco che resta del campo di concentramento. 

All’incontro con la delegazione polacca hanno preso parte, oltre all’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Silvio Varetto, i direttori dei due poli, Ferreri per quello astronomico ed Aceti per quello culturale, ecomuseale. 

Invitati e presenti anche i rappresentanti delle Amministrazioni comunali di Sparone e Ribordone ed il Comandante della polizia dell’Unione Montana  Gran Paradiso oltre a vari cittadini alpettesi.

Al termine della visita delle varie strutture e della presentazione delle attività che si svolgono sul territorio, si è tenuto lo scambio di materiale informativo e libri delle rispettive comunità e l’intento di ritrovarsi nel 2022 con alcuni progetti nel contempo avviati. 

L’avvicinarsi dell’estate collegato alle misure di prevenzione anticovid, riportano nella comunità alpettese fiducia verso un ‘estate ricca di iniziative compatibili con la  particolare situazione in cui si vive oramai da oltre un anno.

Nei prossimi giorni sarà infatti ufficiale il calendario delle manifestazioni che a partire dalla patronale del 26 e 27 giugno, prevede numerose  iniziative culturali, ricreative, enogastronomiche e delle tradizioni popolari. 

Saranno però i due poli ovverosia astronomico  e culturale ad aprire la stagione il 19 giugno.

Il Polo culturale, bibliotecario ed ecomuseo del rame e Resistenza  aprirà  per tutto il periodo estivo le sue due strutture il sabato dalle 15.30 alle 17, e la domenica mattina dalle 10 alle 12.

Per ulteriore visite da parte di gruppi in altri giorni ed orari ci si può rivolgere telefonicamente ai numeri 3463344420 oppure 3489316292.

La  novità è rappresentata dalla nuova collocazione della biblioteca, inaugurata ufficialmente il 10 ottobre scorso, ed i cui locali sono posti dinnanzi all’ecomuseo ed arricchita di oltre duemila nuovi volumi donati dalle famiglie Berlanda,Pecchioli e Pugno. 

Ancora da definire nei dettagli il programma  di apertura del Polo Astronomico con  l’osservatorio ed il planetario.

Ulteriori informazioni si potranno ottenere telefonando al 3479098468 o scrivendo a info@osservatorioalpette.it. Aprirà il 25 giugno la struttura ricettiva e ristorante di Spazio Gran Paradiso che prevede fra l’altro l’ospitalità di alcuni camp per giovani.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img