sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

VOLPIANO – Affidati i lavori per la rotatoria sulla Sp40

tempo stimato per il termine dell'opera è di 158 giorni, pari a 5 mesi

VOLPIANO – Sono stati consegnati oggi i lavori per la costruzione della rotatoria sulla Sp40 di San Giusto al km 2+400 nel Comune di Volpiano, all’intersezione con via Leini, che sostituirà l’incrocio di fronte alla Sparco.

Attualmente l’incrocio è conformato come un’intersezione a raso a quattro bracci: un primo braccio è costituito ad ovest dalla Sp40 direzione Leinì, una strada ad una corsia per senso di marcia; un secondo braccio è costituito a sud da una strada comunale sterrata, che conduce ad alcune abitazioni ed attività produttive, oltre che ai numerosi campi localizzati a sud dell’intersezione; un terzo braccio è costituito a est sempre dalla Sp40, ma con direzione Volpiano, una strada a due corsie per senso di marcia; un quarto braccio è costituito a nord dalla strada comunale extraurbana denominata via Leinì. È percorsa da un traffico intenso con una notevole quota di veicoli pesanti, è il punto in cui la Sp40 passa da avere due sole corsie a quattro corsie, cosa che consente quindi di tenere velocità eccessivamente sostenute per chi la sta percorrendo.

La rotatoria progettata dalla Direzione Viabilità della Città metropolitana avrà 48,0 m di diametro esterno, una sola corsia di immissione ed una sola di uscita per ogni braccio. I lavori prevedono anche la realizzazione di un impianto di illuminazione con corpi illuminanti a led a basso consumo e ridotta manutenzione, che saranno della stessa tipologia di quelli usati nel Comune di Volpiano.

Il costo complessivo dell’opera è di 197mila euro e i lavori sono stati affidati all’impresa Foredil di Chivasso. Il tempo stimato per il termine dei lavori è 158 giorni (cinque mesi).

“Un passo importante per la sistemazione di un tratto di viabilità critico – commenta il consigliere delegato Fabio Bianco – che insieme agli interventi relativi alla Sp. 500 migliorerà la sicurezza stradale. Un impegno che la Città metropolitana sta portando avanti su molti fronti, non solo nell’ottica di migliorare le strade metropolitane ma anche di favorire il più possibile le occasioni di sviluppo del territorio”. 

“Già al tempo della Provincia di Torino – afferma il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne – il Comune di Volpiano chiese all’ente superiore di risolvere il problema di sicurezza relativo all’intersezione tra la Sp40 e la strada intercomunale tra Volpiano e Leini, dove si sono registrati numerosi incidenti e non vi è illuminazione pubblica. In epoca più recente, come portavoce dell’area, ho posto l’attenzione su questa criticità nel Consiglio della Città metropolitana e nelle commissioni, ottenendo l’attenzione da parte dell’ente su questo problema e, conseguentemente, il finanziamento dell’opera, la sua progettazione, la messa a gara e l’aggiudicazione dei lavori; con l’apertura del cantiere sono state accolte le richieste del territorio che a breve avrà una nuova rotonda illuminata che migliorerà la sicurezza stradale”.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img