sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

CUORGNÈ – Nasce l’Associazione Attività e Commercio

In attesa dell'ufficializzazione, i commercianti si sono riuniti in un comitato

CUORGNÈ – Nasce l’Associazione Attività e Commercio. Il sodalizio ha preso vita dopo la

manifestazione di protesta delle partite iva organizzata da Maurizio Scafidi e svoltasi lo scorso mese di Marzo a Cuorgnè in Piazza Martiri.

La massiccia presenza di persone ed attività arrivate anche da fuori Cuorgnè a questa pacifica protesta, non ha fatto altro che rimarcare la necessità di ripristinare in città un’associazione dedicata al commercio ed alle attività, oggi interlocutore privilegiato per confrontarsi con enti ed istituzioni.

È quindi iniziato un tam-tam sui social che ha permesso a breve di trovare un gruppo di persone volenterose, rappresentanti di attività e negozi disponibili a dedicare il proprio tempo libero per rifondare un’associazione aperta non solo alle classiche attività commerciali, ma che offra la possibilità di partecipazione anche a tutte le altre partite iva.

Il commercio e le attività locali, mai come in questi tempi, necessitano di essere rappresentate e rappresentare il più alto numero di esercizi ed attività.

“La forza dei numeri e l’unità tra gli esercenti – dichiarano – è l’unica chiave che consentirà a Cuorgnè di ripartire e recuperare una posizione di leadership sbiadita dal tempo e dagli eventi.

Temporaneamente in attesa di svolgere regolari elezioni, per definire le cariche della nascente associazione si è deciso di costituire un comitato di base composto da sedici persone che hanno dato la loro disponibilità, saranno guidate da un Presidente pro tempore, ruolo affidato a Barbara Villanis.

Intanto si lavora ad alcuni progetti ed è stata aperta la campagna tesseramenti che già nei primi giorni ha superato le cento adesioni.”

Il logo, realizzato internamente a costo zero, è stato scelto tra oltre dieci bozzetti. “Il nuovo simbolo associativo – spiegano dal comitato – ha colore di base che ci ricorda che operiamo e siamo circondati dal verde del nostro Canavese, una serie di tre archi stilizzati che rievocano i millenari portici di via Arduino, il Ponte Vecchio con le sue arcate in pietra, ma anche gli ingressi dei negozi e delle attività. Gli archi sono sormontati da un cuore (simbolo di Cuorgnè nello stemma Comunale) che con la grafica diventa una “persona” che accoglie altre “persone”, siano esse clienti /turisti o amici. In alto nel nuovo logo, quasi a cappello, a suggellare ed a “proteggere” il tutto il nome della nostra città, perchè tutti a Cuorgnè saranno sempre i benvenuti!”

L’energia e la voglia di fare è tanta e già si sta lavorando al primo evento della nuova associazione, che si svolgerà in concerto con il Comune e la Pro Loco.

La 2° edizione del Torneo di Maggio versione Take Away, sarà in programma dal 28 al 30 maggio con la partecipazione anche dei bar oltre che dei ristoratori e delle pasticcerie.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img