sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

CASELLE TORINESE – Rinnovate le convenzioni con le Associazioni sportive e Centro Anziani

Un modo dell'Amministrazione per contribuire alla ripartenza

CASELLE TORINESE – Dall’Amministrazione comunale un sostegno per far ripartire le attività associative.

“Abbiamo voluto contribuire alla ripresa con la proroga di altri due anni delle convenzioni in atto – spiega l’Assessore allo Sport e alla Terza Età, Angela Grimaldi – per un auspicato ritorno alla piena attività e per favorire il graduale recupero dei proventi non incassati dalle Associazioni Sportive, a causa della chiusura imposta dall’emergenza sanitaria. Come già espresso dalla Regione Piemonte nella nota del 16 aprile scorso con cui sensibilizzava i Comuni all’adozione di ogni misura straordinaria per favorire la ripresa e il sostegno delle attività sportive locali, anche l’Assessorato allo Sport di Caselle Torinese, – prosegue Grimaldi – da sempre a fianco delle associazioni sportive, ha voluto contribuire a contrastare gli effetti economici della pandemia subiti dalle Associazioni sportive che hanno in gestione impianti comunali: TNS – Centro sportivo polivalente-, Caselle Volley, Grace, Usd Caselle Calcio. Lo stesso criterio è stato adottato – continua l’Assessore alla Terza Età – per l’ Associazione Centro Incontri Anziani nell’impossibilità, a motivo dell’emergenza sanitaria, di ottemperare a quanto previsto negli accordi di gestione del C.E.M.(Centro Espositivo Multifunzionale) di via B.Bona e rispondere, quindi, alle richieste di socialità e di sostegno legate alla Terza Età”.

Con Delibera di Giunta del 12/05/2021 sono state, pertanto, prorogate le convenzioni in essere, per un ulteriore biennio quale atto eccezionale per sostenere le associazioni nel promuovere le proprie attività a beneficio dei cittadini. Sottolinea e conclude l’Assessore Grimaldi: “Sono felice che l’Amministrazione Comunale possa contribuire alla ripresa e alla prosecuzione delle attività sportive e del Centro Incontro Anziani sul territorio per un graduale ritorno alla normalità”.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img