giovedì 29 Luglio 2021
giovedì, Luglio 29, 2021
spot_img

CANAVESE – Vaccinazioni: il 20% dei prenotati con AstraZeneca non si è presentato

Questa mattina è stato presentato il punto vaccinale al PalaLancia di Chivasso

CANAVESE – Prosegue la campagna vaccinale curata dall’Asl To4, che mira al potenziamento dei punti vaccinali per poter accelerare i tempi. Questa mattina, proprio con questo obiettivo, è stato presentato il Centro Vaccini al PalaLancia di Chivasso. Un centro “massivo” con la capacità di vaccinare oltre 600 persone al giorno (sempre compatibilmente alla consegna delle dosi).

Ad oggi l’Asl To4 ha somministrato (in totale presso tutti i punti vaccinali) 64.165 dosi e vaccinato un totale di 43.230 persone (sia prime che seconde dosi) di cui 20.915 hanno terminato l’iter vaccinale, mentre 22.315 persone hanno ricevuto solo la prima dose.

Per quanto concerne il personale docente e non docente, sono state vaccinate 5.600 persone (solo prime dosi). Sono 1300 le dosi di AstraZeneca da inoculare, che erano state bloccate in seguito alla sospensione dell’Aifa. Da venerdì scorso sono riprese e l’azienda conta di recuperare in circa una decina di giorni. C’è però da sottolineare che ieri, circa il 20% delle persone che si erano prenotate per il vaccino AstraZeneca, non si sono presentate. È la prima volta che una percentuale così alta non si presenta per la vaccinazione. L’Asl To4 ha utilizzato la lista con le “persone di riserva”, sempre nell’ambito delle categorie di turno. “Con AstraZeneca, oltretutto – spiegano dall’Azienda sanitaria – non ci sono problemi di spreco perchè è alquanto maneggevole; si può tenere in frigo e tirare fuori al momento.”

L’Asl To4 conta di terminare la somministrazione delle prime dosi alla categoria del personale scolastico entro il 30 marzo.

Per quanto concerne gli ultraottantenni ad oggi sono state vaccinate complessivamente 22.530 persone (tra prime e seconde dosi) di cui 4.813 hanno completato l’iter della vaccinazione mentre 12.904 hanno ricevuto solo la prima dose.

Infine, per quanto riguarda le Forze dell’ordine, sono state somministrate 770 prime dosi.

urbanlungo
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img