venerdì 16 Aprile 2021

TORINO – Giustizia & Sicurezza scrive ad Amiat circa le cassette vuote del mercato Cincinnato

La lettera è stata inviata anche alle istituzioni

TORINO – “Diversi cittadini ci hanno segnalato ed abbiamo constatato con sopralluogo insieme ad una delegazione di essi che al mercato Cincinnato le cassette della frutta vuote andrebbero gestite in maniera migliore.”

La dichiarazione arriva da Marina Trombini, presidente dell’associazione Giustizia & Sicurezza.
“Da diversi mesi, dopo l’eliminazione dei cassoni dedicati, gli operatori del mercato depositano le cassette vuote nell’area dedicata a fianco del marciapiede, ma sovente le cassette occupano anche il marciapiede ed il vicino passo carraio.
Andrebbe gestita in maniera differente, con l’inserimento di cassoni come in passato, passaggi degli operatori Amiat almeno un paio di volte al giorno e l’inserimento di ringhiere per evitare che le cassette occupino il marciapiede e il passo carraio.
Siamo convinti che la convivenza tra gli operatori mercatali ed i cittadini sia molto importante, abbiamo quindi inviato una mail alle istituzioni ed Amiat per cercare insieme una soluzione conveniente per tutti”.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img