domenica 18 Aprile 2021

CANAVESE – Riprendono le vaccinazioni con AstraZeneca; sopralluoghi per potenziare i centri vaccinali

Verranno istituiti centri vaccinali “massivi” e centri di “prossimità”

CANAVESE – Riprenderanno la prossima settimana le vaccinazioni con AstraZeneca (le cui prenotazioni sono state riaperte da ieri), in Canavese, poiché oggi e domani sono già prenotate le seconde dosi di Pfitzer (aggiornamento: alcuni vaccini con AstraZeneca sono ripresi nel pomeriggio a Chivasso e a Ciriè).

Il Commissario dell’Asl To4, Luigi Vercellino, ha dichiarato che si procederà con il recupero: “Aumenteremo le dosi per poter recuperare il tempo perso, e potenzieremo anche i punti vaccinali: “massivi” da oltre 300 dosi che verranno gestiti direttamente dall’Asl, e di “prossimità”, punti più piccoli dislocati sul territorio che verranno gestiti dai Medici di Medicina generale.”

Sono infatti in corso i sopralluoghi per trovare i punti che possono ospitare i “centri massivi”, abbastanza ampi, come ad esempio il Palancia di Chivasso.

A ieri sono state somministrate 58.089 dosi. Le persone vaccinate fin’ora (numero totale tra prime e seconde dosi) sono 42.133 di cui 15.956 hanno completato l’iter (sia prima che seconda dose), mentre 26.177 persone hanno ricevuto solo la prima dose.

Il numero dei vaccinati resta invariato rispetto a venerdì per il peronale docente e non (5.278) e per le Forze dell’Ordine (753) a causa della sospensione del vaccino AstraZeneca.

Per quanto concerne gli ultraottantenni invece, a ieri, sono stati vaccinate 18.515 persone in totale (tra prima e seconda dose) di cui 1.192 hanno completato l’iter (prima e seconda dose) mentre 3.323 persone hanno ricevuto solo la prima dose.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img