giovedì 29 Luglio 2021
giovedì, Luglio 29, 2021
spot_img

INTERVISTA ALLA DOTTORESSA CRISTINA COSTANTINO, PRESIDENTE DEL GRUPPO ODCEC AREA LAVORO

Domanda: Dottoressa, ci presenta brevemente il Gruppo che presiede?
Risposta: Si tratta di un Comitato scientifico, no profit, al servizio del Commercialista.

Domanda: Come nasce il Comitato?
Risposta: Nasce come aggregazione spontanea di colleghi Commercialisti che, accanto alle materie più tradizionali della nostra categoria, si occupano di consulenza del lavoro, di amministrazione del personale, seguiamo le Aziende, nostre clienti, anche sotto il profilo della gestione del personale.

Domanda: Quanti siete specializzati nel settore che ha appena illustrato?
Risposta: È un ramo di attività dei Commercialisti che coinvolge oltre 22000 colleghi. Tenga presente che i Commercialisti sono circa 118000.
È una specializzazione della nostra materia che è rimasta negli anni un po’ nascosta, in sordina. Anche il nostro Consiglio Nazionale aveva un po’ dimenticato quest’ area della nostra professione.
Così, nel 2013 un gruppo di colleghi si sono incontrati per decidere di cominciare a tirare su la testa.

Domanda: Come siete suddivisi?
Risposta: Siamo tutti Commercialisti, chi si occupa solo di consulenza del lavoro, chi anche della parte fiscale o  fallimentare ed in genere di altre materie che attengono alla nostra professione.

Domanda: Certo che ci sono davvero molte suddivisioni.
Risposta: La professione è unica, ma gran parte della nostra specializzazione è stata per anni abbandonata anche dal punto di vista della formazione  professionale, c’erano poche opportunità offerte sia dai nostri Ordini territoriali sia dal Consiglio nazionale, questo ha creato una sorta di disaffezionamento da parte dei colleghi verso quest’area di specializzazione  verso la quale, soprattutto i giovani, possono trovare invece uno sbocco in questo periodo di grande difficoltà.

Domanda: Quando siete diventati Comitato scientifico? E qual è (in sintesi) il vostro scopo?
Risposta: nel 2015. Il nostro scopo è quello della diffusione, della conoscenza scientifica in materia di lavoro e tutte le attività connesse, uno scopo di formazione per cui diamo il nostro supporto anche agli Ordini territoriali per l’organizzazione di eventi, Convegni, fornendo anche dei nostri Relatori.
Rappresentiamo una rete capillare diffusa e questo è un valore aggiunto con Professionisti in tutte le parti d’Italia, ci si confronta con colleghi di diverse realtà, si ha così uno scambio di opinioni e di aiuto reciproco.

Domanda: Mi sembra di capire che avete molto a cuore la formazione.
Risposta: Si, oltre alla formazione, facciamo ricerca scientifica offrendo la nostra collaborazione anche al nostro Consiglio nazionale.

Domanda: Domanda di rito: “Come vi siete regolati nel periodo da pandemia Covid?”
Risposta: Abbiamo svolto delle attività molto utili ai colleghi mettendo anche sul nostro sito le novità, i decreti, le circolari. Immagino sia stato un grosso impegno dato il periodo.
A partire da marzo 2020 abbiamo raccolto molto materiale utile che è possibile consultare, abbiamo predisposto dei fac simile per le domande di cassa integrazione, le consultazioni sindacali ecc, sono gli strumenti di lavoro.

Domanda: Quale corso particolarmente apprezzato avete fatto di recente?
Risposta: Abbiamo fatto un bel corso che riguarda la materia pensionistica per la consulenza previdenziale molto importante perché rappresenta un ambito di specializzazione molto richiesto in quanto poco conosciuto.

Domanda: Commercialisti / Consulenza del lavoro, davvero un panorama vasto.
Risposta: Ci occupiamo di consulenza del lavoro essendo Commercialisti con formazione molto ampia.

Domanda: A questo punto, aggiunga due parole sulla differenza tra il Consulente del lavoro e il Revisore legale.
Risposta: Sono figure totalmente diverse, la maggior parte dei Revisori legali sono Commercialisti ma il Consulente del lavoro appartiene ad un altro Ordine professionale, giovane perché nato nel 1979 e si occupa, appunto, di consulenza del lavoro.

Domanda: Quanto è importante per voi la comunicazione?
Risposta: È importante per noi la comunicazione, abbiamo un’attività editoriale nostra attraverso una Rivista bimestrale che edita in collaborazione con il Gruppo. La Rivista è: “Il Commercialista, lavoro e previdenza”
Una Rivista che ospita contributi di colleghi, Commercialisti, Avvocati sempre sulla materia del lavoro anche con articoli di taglio pratico per i colleghi.
Il proprietario è un collega, Presidente di un Ordine professionale. Quindi, la comunicazione è una nostra priorità, al servizio dei colleghi.

urbanlungo
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img