sabato 10 Aprile 2021

RIVAROLO CANAVESE – Arrivato il conguaglio Tari 2020: aumenti di circa il 40%

I cittadini protestano sui social

RIVAROLO CANAVESE – Sta arrivando in questi giorni il conguaglio della Tari 2020, e si alzano le proteste.

Tolto che è arrivato dopo la data di scadenza prevista per la soluzione unica e/o per la prima rata (ma se pagato entro la data della seconda rata verrà considerato entro i termini) l’importo totale della Tari è aumentato in maniera spropositata per i cittadini.

Un aumento si era già verificato tra il 2018 e il 2019, ma adesso è praticamente raddoppiato.

Facciamo un esempio, con un’abitazione residenziale di circa 90 mq con due persone residenti: dal 2018 al 2019 l’aumento era stato del 20,97%; dal 2019 al 2020 l’aumento è addirittura del 41,33%.

Sui social i cittadini si stanno sfogando contro l’amministrazione per l’aumento, che ha superato di ben lunga la preventivata percentuale del 26% di aumento.

L’aumento della Tari si è verificato in maniera importante solo sulle utenze domestiche che vanno a pagare i costi che fino allo scorso anno erano coperti da Imu e Tasi, con la percentuale più alta rispetto alle utenze non domestiche.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img