domenica 25 Luglio 2021
domenica, Luglio 25, 2021
spot_img

TORINO – Scoperte armi, droga e munizioni: arrestati due italiani

Martedì mattina è scattata la perquisizione partendo dall'esercizio commerciale per poi spostarsi all'abitazione

TORINO – A seguito di attività info-investigativa, gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia sono venuti a sapere che un barista del quartiere San Donato deteneva armi e conduceva un’attività di spaccio.

Martedì mattina è scattata la perquisizione dell’esercizio, estesa poi al domicilio dell’esercente. All’interno dell’alloggio, i poliziotti hanno trovato un centinaio di grammi di hashish; alcuni ovuli contenenti crack e cocaina; 11 proiettili calibro 6,35 inesplosi e 18.500 euro in denaro contante.

Alla luce del munizionamento rinvenuto, i poliziotti hanno approfondito l’accertamento circa il possesso di un’arma compatibile. Il barista ha riferito di essere possessore solamente di un fucile da caccia del padre defunto, ceduto temporaneamente a un amico artigiano del quartiere giorni fa. Presso il domicilio di quest’ultimo, gli agenti sono stati trovati il fucile e due zaini, anche questi a lui ceduti dal barista. Al loro interno gli agenti hanno trovato diverse tavolette di hashish, per un peso complessivo di quasi due chili, telefoni cellulari, il materiale per confezionare dosi di stupefacente, un contenitore per occultare la droga, fogli riconducibili all’attività di spaccio, due coltelli a serramanico ma soprattutto due pistole: una Browning, denunciata come smarrita nel 2015, e una Sharp calibro 6,35 con matricola abrasa e con 5 cartucce, calibro 6,35 Browning, nel caricatore. Altre 66 cartucce dello stesso calibro, vengono trovate in un due scatole riposte in uno degli zaini.

Alla luce dei rinvenimenti, i due sono stati arrestati. Il barista, un italiano di 41 anni, per il possesso dello stupefacente e per la detenzione del munizionamento. Il quarantunenne è stato anche denunciato in stato di libertà per la detenzione abusiva di armi. Il suo amico, invece, un italiano di 34 anni, è stato arrestato per il possesso dell’hashish e per la detenzione delle diverse armi e del munizionamento.

urbanlungo
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img