giovedì 25 Febbraio 2021

QUINCINETTO / AOSTA – Tre ritiri di patenti per guida in stato di ebbrezza

L'uomo sanzionato a Quincinetto era alla guida di un carroattrezzi coinvolto in un incidente

QUINCINETTO / AOSTA – Durante i controlli effettuati nel fine settimana appena trascorso, la Polizia di Stato ha ritirato 3 patenti per guida in stato di ebbrezza.
Le tre sanzioni sono state elevate da personale della Sezione della Polizia Stradale di Aosta.

Nel primo caso la pattuglia è intervenuta a Quincinetto e ha sanzionato un uomo di 53 anni, conducente di un carroattrezzi rimasto coinvolto in un incidente stradale. Il suo tasso alcolemico era di di 2,13 g/l. Oltre al ritiro della patente, il mezzo è stato sequestrato per la successiva confisca.

Nel secondo caso, nel corso del programmato servizio denominato “stragi del sabato sera”, la pattuglia ha sanzionato un conducente di 52 anni a Chambave, il cui tasso alcolemico era di 2,07 g/l. Anche in questo caso il mezzo è stato sequestrato per la successiva confisca.

Nel terzo caso, la pattuglia è intervenuto nel tratto autostradale in prossimità di Verres, dove era stato segnalato un mezzo pesante che procedeva sbandando. Il conducente, un cittadino ucraino di 37 anni, è risultato avere un tasso alcolemico 3,28 g/l.

Nel corso della settimana, la Polizia Stradale ha inoltre concluso un’attività di indagine relativa ad un incidente stradale, occorso nel mese di dicembre, in cui il conducente si era dato alla fuga. L’uomo, 54enne, è stato rintracciato poco dopo il sinistro e, sottoposto a controlli, si è accertato che guidava con la patente revocata e, inoltre, aveva un tasso alcolemico di 2,43 g/l. è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica e per fuga e omissione di soccorso. In relazione alla guida con la patente revocata, rischia una sanzione fino a 30.660,00 euro.

urbanlungo

Leggi anche...