mercoledì 20 Gennaio 2021

PIEMONTE – Una colonna mobile della Protezione Civile in aiuto alla popolazione modenese

La zona è stata martoriata dalla forte alluvione che l'ha colpita

PIEMONTE – Ieri, lunedì 7 dicembre, un contingente della Colonna Mobile regionale composta da volontari di Protezione Civile dei Coordinamenti Territoriali è partita dal Presidio di Alessandria in soccorso alla provincia di Modena che in questi giorni è stata colpita da una forte alluvione.

Il contingente inviato in Emilia è composto da 32 volontari, 17 mezzi e n°5 motopompe e svolgeranno l’attività di supporto alla popolazione per lo svuotamento di garage e delle abitazioni coinvolte dall’emergenza.

«La nostra Protezione civile è sempre pronta a dare il proprio contributo a tutti i territori che ne hanno bisogno – sottolinea l’assessore alla Protezione civile della Regione Piemonte, Marco Gabusi – Le competenze delle nostre squadre e i nostri mezzi sono sempre a disposizione; anche in questo caso, non appena abbiamo saputo della difficile situazione nel Modenese abbiamo subito offerto il nostro aiuto, che è stato immediatamente accettato. Speriamo che il nostro supporto sia utile a completare rapidamente gli interventi più urgenti e a prestare soccorso a chi ne ha la necessità».

Il coordinamento della missione è affidata ad un funzionario regionale, mentre il coordinamento operativo delle squadre è in capo ad un tecnico del Coordinamento regionale del Volontariato.

urbanlungo

Leggi anche...