martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

CUORGNÈ – Ristrutturazione degli spazi AIB all’ex Manifattura; verrà attrezza una nuova sede Com

L'obiettivo è la sicurezza del territorio

CUORGNÈ – Nel corso della recente giunta comunale tenutasi in modalità “online” è stato portato all’attenzione degli amministratori e approvato il progetto redatto dall’ A.I.B. (Corpo Volontari Antincendi Boschivi del Piemonte) che prevede la ristrutturazione, la rifunzionalizzazione e l’arredamento dei locali siti al piano primo del corpo di fabbrica denominato “Battitore” della ex Manifattura di Cuorgnè.

“A breve inizieranno i lavori di recupero, per il riutilizzo degli spazi interni come sede operativa ed aule didattiche del Corpo Volontari AIB del Piemonte ODV – specifica Massimo Berta, canavesano e da poco nominato ispettore generale vicario del sistema AIB e che sarà anche il coordinatore del progetto.

“Oltre a recuperare una nuova ed importante parte della Manifattura – interviene il Sindaco Beppe Pezzetto – verrà anche attrezzata una nuova sede del COM (centro operativo misto) per il coordinamento dei servizi d’emergenza di tutto l’Alto Canavese, questo presidio garantirà una maggiore sicurezza per tutto il territorio in caso di calamità”.

L’intervento progettato dall’architetto Maurizio Grosso verrà coordinato da un gruppo di lavoro costituito da quattro volontari con competenze specifiche in campo edile ed impiantistico, Mirco Arvat, Elio Bettas Begalin, Remo Bigando e Roberto Scalafiotti, il team di lavoro si occuperà dell’organizzazione, della supervisione, della suddivisione e del coordinamento dell’iter costruttivo.

urbanlungo
spot_img
spot_img
spot_img