venerdì 4 Dicembre 2020

L’epidemiologo: “Possibile nuova sferzata Covid a primavera” 

Il Covid “continuerà a circolare, forse staremo più tranquilli per Natale, ma non è detto che a primavera non riemerga con la forza di oggi, perché i Coronavirus adorano la primavera. Dunque la parola d’ordine è ‘convivenza’” con Sars-Cov-2. Lo ha detto l’epidemiologo Donato Greco, partecipando in diretta streaming su Facebook all’incontro ‘Un vaccino per tutti’, secondo appuntamento di ‘Internazionale’ a Ferrara. Per questo, secondo Greco – ex direttore generale della Prevenzione al ministero della Salute, per 30 anni del Laboratorio di Epidemiologia dell’Istituto superiore di sanità, e oggi consulente Oms – “di fatto le misure di contenimento messe in campo dovrebbe essere definite misure di mitigazione, perché – osserva – il virus fa i fatti suoi, è molto più forte di noi e delle restrizioni. Per questo la speranza vaccinale è importante, in quanto il virus cammina e noi riusciamo a contenerne sostanzialmente l’impatto”. Greco si dice certo che “non si ripeteranno più le scene di marzo, in quanto la risposto è più organizzata, anche se avremmo potuto fare di più. Ma c’è ancora molto da fare”.

In Italia “abbiamo un eccesso di dati” su Covid-19. “Non si è mai visto un sistema che aggiornasse il Paese con 21 repubbliche sanitarie diverse, quali sono le nostre regioni, che riescono a consegnare i dati, spero veritieri, ogni giorno. Ma l’andamento epidemiologico non è calcolabile giorno per giorno, perché c’è una varianza fisiologica dei numeri, dunque si può vedere solo almeno per settimane”. Greco si dice “molto dispiaciuto che si continui con questo martellamento quotidiano” dei dati “che determina un effetto di comunicazione nefasto. Sarebbe molto meglio – sostiene – valutare i dati a cadenza settimanale come facciamo da 30 anni per l’influenza stagionale”.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

Usa, Biden: “Ho chiesto a Fauci di restare” 

"Indossare la mascherina per cento giorni, non per sempre. Cento giorni. E penso assisteremo a una riduzione significativa" dei contagi da coronavirus. Sui suoi...

Covid, Guerra: “Ancora qualche giorno di sofferenza, ma picco sembra superato”

Sull'epidemia di coronavirus in Italia "ci possiamo aspettare ancora qualche giorno di sofferenza poi vedremo diminuire questa tristissima curva di letalità. Superato il picco?...

Covid, Zaia: “Terza ondata probabile, forse anche una quarta” 

"Nessuno può escludere che possa arrivare anche la terza ondata e forse la quarta, l'importante è essere preparati. Con questo virus dovremmo imparare a...

Natale 2020 e covid, cosa potrebbe cambiare 

Festività sobrie in arrivo, con un Natale 2020 all'insegna delle restrizioni fra zona rosse e arancioni. Ma, forse e con gli occhi sempre puntati...

Fontana: “Il 27 novembre chiederemo zona arancione per la Lombardia” 

“Tecnicamente da venerdì i parametri della Regione Lombardia ci dicono che siamo già entrati in zona arancione. Il Dpcm però ci impone che questi...

Ultime News

VIABILITÀ – Prima neve: 150 addetti, 640 mezzi 7 frese da neve e 40 pale meccaniche per rendere le strade praticabili

VIABILITÀ - È scesa in queste ore la prima neve sulle montagne del Torinese e i responsabili tecnici e il personale territoriale operativo delle Direzioni Viabilità  della Città...

CASTELLAMONTE – La CRI di Castellamonte “saluta” Renata Delaurenti

CASTELLAMONTE - E’ un nuovo, duro colpo quello che si è abbattuto sulla Croce Rossa castellamlontese. “Come un fulmine a ciel sereno ci ha raggiunti...

GROSSETO – Ritrovati relitti navali sul fondale del Golfo di Follonica

GROSSETO - Il Golfo di Follonica (GR) si rivela, ancora una volta, un prezioso custode di tesori archeologici. Nel mese di giugno, i finanzieri del...

MAPPANO / TORINO – Arresti e denunce per maltrattamenti, droga e furti (VIDEO)

MAPPANO / TORINO - Arresti e denunce nel corso degli ultimi controlli dei Carabinieri. A Mappano, i carabinieri della stazione di Leinì hanno arrestato in...

VENARIA REALE – Aggredito un capotreno che aveva chiesto ad un passeggero di mettere la mascherina

VENARIA REALE - È stato aggredito da un passeggero per avergli chiesto di indossare la mascherina. E accaduto a Venaria Reale, dove i carabinieri del Radiomobile...