martedì 2 Marzo 2021

RIVAROLO CANAVESE – Mercato con i settori previsti dal Dpcm; da lunedì strisce blu sospese

Sono 175 i casi positivi (tra residenti e domiciliati)

RIVAROLO CANAVESE – Questa mattina, sabato 7 novembre, si terrà in piazza Massoglia, regolarmente, il mercato di generi alimentari.

Foto d’archivio

A comunicarlo è stato il Sindaco Alberto Rostagno nella tarda serata di ieri, che ha aggiunto che, fino a nuove disposizioni, saranno presenti anche i banchi e le attività di vendita di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti, profumi e cosmetici, saponi, detersivi e altri detergenti, biancheria, confezioni e calzature per bambini e neonati (come indicato nell’allegato 23 del Dpcm).

Altra novità è la sospensione del pagamento dei parcheggi a strisce blu: l’ordinanza entrerà in vigore lunedì prossimo, 9 novembre, e resterà valida, quindi non si pagheranno i parcheggi, fino al 3 dicembre.

Rilasciato anche il bollettino dei casi positivi, ben più alto di quello dell’Unità di Crisi, perchè tiene conto anche dei residenti (e non solo dei domiciliati) e degli ospiti in strutture fuori dal comune: sono 175. Molti di essi sono di giovane età.

“Vista la situazione in rapida progressiva evoluzione con aumento dei soggetti positivi, – dichiara Rostagno – raccomando a tutti di uscire di casa soltanto per andare al lavoro, per andare a scuola, per fare la spesa, per motivi di salute o per urgenze non procrastinabili. A voi giovani rivarolesi, non chiedo nulla di impossibile da rispettare, chiedo semplicemente l’osservanza delle tre regole fondamentali: utilizzo della mascherina (sempre), distanziamento (non aggregazione) e lavaggio frequente delle mani. Così facendo, oltre a dare un buon esempio, salvaguardate la salute dei vostri genitori e dei vostri nonni.”

urbanlungo

Leggi anche...