venerdì 30 Luglio 2021
venerdì, Luglio 30, 2021
spot_img

IVREA – Annullato il “mercato straordinario” in programma oggi, 1 novembre

La notizia che ci sarebbe stato aveva suscitato un gran polverone, rabbia e sdegno

IVREA – È stato annullato il “mercato straordinario” della Crocetta in programma per oggi, 1 novembre, ad Ivrea.

A darne notizia è la stessa Associazione CrocettaPiù: “Vista la sempre più difficile situazione sanitaria degli ultimi giorni a livello Nazionale ,- scrivono sui social – l’Associazione Crocettapiù in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ivrea, risentita la Prefettura di Torino, con grande senso di responsabilità, pur rinunciando a una forte opportunità commerciale, ha ritenuto ragionevole rinviare a tempi migliori il mercato straordinario inizialmente previsto per il 1° Novembre ad Ivrea. “

L’annuncio dell’evento aveva suscitato la rabbia dell’associazione Fieristi Italiani (ndr. come avevamo segnalato ieri in un articolo, vedi in fondo) e lo sdegno di alcuni cittadini, nonché del Partito Democratico Ivrea che in una nota aveva rimarcato: Già il 1° novembre è sicuramente una giornata in cui ci sarà più movimento a causa delle consuete visite ai cimiteri, pur regolamentate negli ingressi, e la concomitante iniziativa del mercato della Crocetta risulta incomprensibile. Stiamo chiedendo ai cittadini di limitare al massimo le occasioni di incontro, addirittura quelle private tra amici e famigliari, e poi si acconsente la tenuta di un mercato che sarà sicuramente occasione di potenziali assembramenti. Ricordiamo al Sindaco, autorità massima della sicurezza sanitaria, che l’ospedale di Ivrea è ormai già fortemente in una situazione critica a causa dei ricoveri da Covid. Non è questo un comportamento serio e responsabile dell’Amministrazione Comunale di Ivrea. Il Gruppo Consiliare del Partito Democratico stigmatizza fortemente la decisione di non aver annullato l’evento.”

Da qui la decisione dell’ultimo momento di annullare l’evento.

LEGGI: IVREA – A.F.I: “Quello del 1 novembre non è un mercato straordinario, ma una Fiera, vietata dal Dpcm”

urbanlungo
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img