giovedì 29 Luglio 2021
giovedì, Luglio 29, 2021
spot_img

PIEMONTE – In allestimento di fronte agli ospedali le tensostrutture dell’Esercito Italiano

Lo scopo è di potenziare in particolare i posti Covid di bassa e media intensità e ridurre così la pressione sui presidi ospedalieri e i pronto soccorso

PIEMONTE – Sono in allestimento, all’esterno di numerosi ospedali, alcune tensostrutture modulabili riscaldate con lo scopo di potenziare in particolare i posti Covid di bassa e media intensità e ridurre così la pressione sui presidi ospedalieri e i pronto soccorso.

La soluzione nasce dalla collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del progetto di supporto alla Sanità nazionale voluto dal Ministero della Difesa.

Le prime sono state allestite presso gli ospedali di Rivoli, come area di pre-triage e sala d’attesa, di Cuneo e di Savigliano. Altre saranno montate domani al San Luigi di Orbassano, al San Giovanni Bosco di Torino e presso l’ospedale di Asti. Sopralluoghi in corso negli ospedali di Vercelli, Alessandria, Chivasso, mentre la Regione sta valutando la possibilità di effettuarne anche presso il Maria Vittoria e il Martini di Torino.

urbanlungo
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img