sabato 28 Novembre 2020

PIEMONTE – Covid: 1625 nuovi casi in Piemonte; 88 nuovi in Canavese

La maggior parte dei casi riguarda la popolazione in generale

PIEMONTE – Il bollettino dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte oggi, lunedì 26 ottobre, ha registrato 1625 persone positive in più rispetto a ieri.

I 1625 casi sono così ripartiti: per il motivo del tampone 680 screening, 438 contatti di caso, 507 con indagine in corso; per l’ambito: 179 Rsa/Strutture socio-assistenziali, 152 scolastico, 1294 popolazione generale; 6 sono importati. 

La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 5804 Alessandria, 2968 Asti, 1897 Biella, 6921 Cuneo, 4833 Novara, 29.815 Torino, 2314 Vercelli, 1648 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a  414 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 546 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 102 (+8 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1849 (+247 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 19.316

I tamponi diagnostici finora processati sono 955.500 (+11.367 rispetto a ieri), di cui 511.261 risultati negativi.

14 i decessi registrati oggi (di cui due avvenuti in data odierna) di persone positive al Covid. Il totale ora è di 4273 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 696 Alessandria, 261 Asti, 222 Biella, 412 Cuneo, 400 Novara, 1876 Torino, 231 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 42 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte. I guariti sono 98.

In Canavese oggi sono stati registrati 88 nuovi casi, per un totale di 2718.

I dati di oggi Comune per Comune si possono vedere sulla tabella aggiornata.

originalvenariabannerpirccCAMPAGNA AMICA BANNER 730
urbanlungo
Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

AUTOCROSS – HP Sport RRT domina a Ravenna Due vittorie e un secondo posto

AUTOCROSS - Una domenica all’insegna del divertimento per il pubblico e dell’equilibrio in pista, dove sin dalle prove ufficiali si sono verificati distacchi minimi...

CASTELLAMONTE – Il Comitato locale di Croce Rossa riattiva il servizio di consegna a domicilio

CASTELLAMONTE - In seguito al sensibile aumento del numero di contagi da SARS-CoV-2 sul territorio, la Croce Rossa Italiana – Comitato di Castellamonte ha...

Ponte Preti: avanti con la progettazione

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla Sp. 565 del Canavese (detta “Pedemontana”), che da...

TORINO – “Life is Pink” un cuore rosa per la prevenzione dei tumori femminili

TORINO - Il Consiglio regionale del Piemonte sostiene la campagna della Fondazione per la ricerca di Candiolo. Un'iniziativa per sensibilizzare l'opinione pubblica anche al...

VERCELLI – Detenuto tenta il suicidio in carcere, salvato dalla Polizia Penitenziaria

VERCELLI - Ha tentato di uccidersi nella Casa circondariale di Vercelli dove è ristretto, ma è stato salvato dal tempestivo intervento degli Agenti di...

Ultime News

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...

CORONAVIRUS – Dal 29 novembre Piemonte, Calabria e Lombardia in arancione; in discussione il DPCM

CORONAVIRUS – “Una notizia positiva che è il frutto di tanti sacrifici dei piemontesi e del grande lavoro dal nostro sistema sanitario - commenta...

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...