venerdì 5 Marzo 2021

COVID – Ognissanti: misure congiunte nei cimiteri di Castellamonte, Cuorgnè e Rivarolo

I tre comuni invitano la cittadinanza al rispetto delle norme

COVID – L’emergenza epidemiologica in atto richiede l’adozione di misure adeguate per prevenire situazioni che possano favorire la trasmissione del contagio quali gli assembramenti di persone.

In quest’ottica, considerato il gran numero di persone che in occasione della festa di Ognissanti visita i cimiteri cittadini, i Comuni di Castellamonte, Cuorgnè e Rivarolo adotteranno le seguenti misure ed invitano la cittadinanza ad attenersi al rispetto delle stesse:

⎯ per l’accesso ai cimiteri dovranno essere rispettate con attenzione le regole sul distanziamento, l’uso costante della mascherina a coprire bocca e naso ed il preventivo lavaggio della mani ;

⎯ durante la visita ai cimiteri occorrerà mantenere il distanziamento di almeno 1 metro tra le persone, evitando di creare capannelli o assembramenti ;


⎯ in caso di eccessivo affollamento l’accesso ai cimiteri potrà essere temporaneamente sospeso per dare modo alle persone all’interno di defluire verso l’uscita ;

⎯ le eventuali celebrazioni liturgiche all’interno dei cimiteri devono svolgersi nel rispetto dei protocolli sottoscritti tra Governo e confessioni religiose , adottando le idonee misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone e garantire ai partecipanti la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro .

⎯ Nei cimiteri della Città di Cuorgnè nei giorni di sabato 31 ottobre, domenica 1 e lunedì 2 novembre sarà consentito l’accesso pedonale ai cimiteri solo dall’ingresso principale con uscita da altro cancello al fine di mantenere separati i flussi di persone;


I Comuni invitano tutti coloro che intendono fare visita ai propri cari defunti a non concentrare le visite nella sola giornata di domenica 1 novembre .

Di eventuali restrizioni agli accessi ai cimiteri che dovessero essere disposte con atti dello Stato o della Regione, a oggi non prevedibili, verrà data tempestiva notizia sul sito web dei rispettivi Comuni.

urbanlungo

Leggi anche...