sabato 28 Novembre 2020

IVREA – Da mercoledì 28 ottobre sarà operativo il nuovo Punto di accesso diretto per i tamponi

Verrà collocato in piazza Mascagni (Meeting Point, area “Ex Montefibre”), da lunedì a venerdì in orario 10.30-14.30

IVREA – Da mercoledì 28 ottobre sarà operativo il nuovo Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Ivrea dedicato all’esecuzione di tamponi per il virus SARS-CoV-2 per le scuole, per il rientro da Paesi per i quali vige l’obbligo del test, per tutti gli altri casi previsti da indicazioni ministeriali e regionali e in qualunque caso ritenuto necessario dal SISP (Servizio di Igiene e Sanità Pubblica) dell’ASL.

Dal prossimo mercoledì l’Automezzo attrezzato per ambulatorio di cui dispone l’ASL TO4 in convenzione con la Croce Rossa Italiana di Ivrea sarà collocato presso piazza Mascagni (Meeting Point, area “Ex Montefibre”), da lunedì a venerdì in orario 10.30-14.30. L’accesso a piazza Mascagni è consentito sia dal centro Città (via Dora Baltea – via Cesare Pavese) e sia, soprattutto per chi proviene da fuori Ivrea, dal viadotto XXV Aprile (“terzo ponte”).

Il Punto di accesso diretto (Hot spot) di Ivrea si aggiunge agli altri quattro già presenti sul territorio dell’Azienda (tende allestite nel parcheggio antistante il Presidio Sanitario di Castellamonte e gli Ospedali di Settimo e di Lanzo Torinese; “ambulatorio mobile” presso il parcheggio antistante la piscina comunale di Chivasso, in piazzale Libertini) e, come tutti gli altri, è organizzato secondo il modello «drive-through», senza scendere dall’auto.

È in fase di valutazione l’apertura a rotazione di tutti i cinque Hot spot aziendali nei fine settimana.

Commenta il Commissario dell’ASL TO4, dottor Luigi Vercellino: “Grazie all’alleanza con l’Amministrazione comunale di Ivrea è stato possibile disporre di questa nuova sede, che ci permetterà di ridistribuire gli accessi nei Distretti di Cuorgnè e di Ivrea, finora serviti dall’Hot spot di Castellamonte”.

“Si tratta di un servizio che va nella direzione di rispondere alle esigenze del territorio – sottolinea il Sindaco di Ivrea Stefano Sertoli – È importante potenziare i tamponi anche a Ivrea perché serve trovare il più possibile gli asintomaci. È anche una scelta che nasce grazie alla stretta collaborazione che c’è fra Amministrazione e Azienda Sanitaria. Con l’ASL TO4, infatti, concordiamo sul fatto che in tempi di covid serve rispondere alle esigenze delle persone direttamente nei territori dove le stesse risiedono”.

CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
urbanlungo
Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

IVREA – Da lunedì test sierologici al Personale della Polizia Penitenziaria

IVREA - Il Vice Segretario Mattia Frau ed il Segretario Regionale Salvatore Fantasia, rappresentanti del Sindacato S.A.R.A.P (Sindacato Autonomo Ruolo Agenti Penitenziari), hanno comunicato...

IVREA – Attivato un servizio telefonico dedicato all’emergenza Covid-19

IVREA – Il Comune di Ivrea ha istituito un numero telefonico per rispondere ai cittadini e chiarire i dubbi sull’emergenza Coronavirus. Il numero dedicato...

IVREA – Blocco all’impianto dell’ossigeno in Ospedale; accertamenti in corso sull’accaduto

IVREA - “Non sappiamo cosa sia successo esattamente. Quello che ci hanno raccontato però è che si é dovuto ossigenare i pazienti con le...

Ultime News

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...

CORONAVIRUS – Dal 29 novembre Piemonte, Calabria e Lombardia in arancione; in discussione il DPCM

CORONAVIRUS – “Una notizia positiva che è il frutto di tanti sacrifici dei piemontesi e del grande lavoro dal nostro sistema sanitario - commenta...

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...