sabato 31 Ottobre 2020

VENARIA REALE – Annullata “Una corsa da Re”

Porterebbe in città troppe persone, fattore non ideale vista l'emergenza Covid

VENARIA REALE – Sabato 17 e domenica 18 ottobre Venaria Reale avrebbe dovuto ospitare il tradizionale evento podistico “Una corsa da Re” organizzato da Base Running in collaborazione con Regione Piemonte, Città di Venaria Reale, Reggia di Venaria, Parco Regionale La Mandria con gare da 10, 21 e 30 km. L’evento avrebbe comportato la presenza di circa 700 persone al sabato e di circa 900 la domenica mattina.

Foto d’archivio

“Ho trascorso le ultime 24 ore al telefono e in riunioni – dichiara il Sindaco Fabio Giulivi – per sentire il parere di più enti: Prefettura, Assessorato allo Sport della Regione Piemonte, Presidente del Consorzio della Reggia di Venaria, Presidente del Parco La Mandria, Comando della Compagnia del Carabinieri di Venaria, Comando della Polizia Municipale.
Alla fine di questa necessaria ricognizione, sentiti anche i componenti della Giunta che hanno condiviso la posizione, ho comunicato ai promotori l’impossibilità di procedere con lo svolgimento dell’evento. Il Piano di emergenza ed il protocollo Covid preparati dagli organizzatori sono coerenti con l’ultimo DPCM 13/10/2020 ma, stante il crescente caso di contagi che sta coinvolgendo il nostro Paese, non me la sono sentita di dare il via libera a questa iniziativa sportiva.”

coferlungo

“Quasi 9000 contagi e 83 morti nella sola giornata di giovedì – prosegue Giulivi – sono lì a ricordarci che l’emergenza Covid sta purtroppo nuovamente esplodendo in tutta la sua drammaticità. Il nostro paese, così come la nostra Città, non potrebbe reggere un nuovo lockdown e pertanto dobbiamo cercare di evitare quelle possibili fonti di contagi di eventi non essenziali per la nostra collettività. Stiamo chiedendo grandi sacrifici a tutti con chiusure anticipate dei locali commerciali, cerimonie con un numero ridotto di partecipanti, annullamento di gite e feste e tutte le altre prescrizioni che abbiamo letto nell’ultimo DPCM.
Mi metto nei panni degli organizzatori che sicuramente si troveranno in grande difficoltà dopo la notizia che ho comunicato al loro tecnico incaricato della sicurezza, ma l’aumento preoccupante dei contagi sconsiglia qualsiasi possibile rischio di nuovi focolai.”

E conclude: “Chiedo scusa anche a tutti i partecipanti che certamente criticheranno questa scelta, ma un Sindaco deve prendere delle decisioni che tutelino in primis la salute pubblica ed il solo pensiero che a causa di questa manifestazione possano esserci partecipanti contagiati, magari da un atleta asintomatico, mi ha fatto assumere questa decisione.
Ho iniziato il mio mandato da pochi giorni e non avrei mai voluto cominciare con un provvedimento simile.
Ma amministrare vuol dire prendere decisioni anche difficili e, se continuerà a crescere la curva dei contagi, purtroppo questa non sarà l’unica.”

CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
urbanlungo
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

VENARIA REALE – “Venaria aiuta Venaria”: il Comune cerca volontari in supporto alla popolazione

VENARIA REALE - L’ Amministrazione Comunale chiede alle Associazioni presenti sul territorio venariese e alle Caritas parrocchiali la disponibilità a fornire...

VENARIA REALE – Covid: chiuso anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria

VENARIA REALE – Anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria Reale è stato chiuso per coprire l'emergenza Covid.

VENARIA REALE – Sale il numero dei contagi, il Sindaco apre il COC e prende provvedimenti

VENARIA REALE - “Il numero dei contagi sta salendo anche nella nostra città raggiungendo la cifra di 118 positivi che rappresenta...

VENARIA REALE – Presentata la Giunta dell’Amministrazione Giulivi

VENARIA REALE - Tempi stretti per la presentazione della nuova Giunta comunale. A poco più di una settimana dal turno di...

VENARIA / TORINO – Incidente all’incrocio tra corso Garibaldi e via Druento (FOTO)

VENARIA / TORINO – Incidente oggi pomeriggio, lunedì 12 ottobre, all'incrocio tra corso Garibaldi e via Druento, al confine tra Venaria...

Ultime News

PIEMONTE – Didattica completamente a distanza per le superiori; mezzi pubblici carichi al 50%

PIEMONTE – Nella serata di ieri, venerdì 30 ottobre, il Presidente della Regione Piemonte ha firmato una nuova ordinanza che sarà...

CANAVESE – Covid: 205 persone ricoverate negli ospedali; il 30 ottobre registrati 349 nuovi casi

CANAVESE – Al 30 ottobre risultano ricoverate in Ospedale per Covid, 65 persone a Chivasso, 60 a Ciriè, 12 a Lanzo,...

LANZO – Trasferito il Punto di accesso diretto: dal piazzale dell’ospedale all’area del Polisportivo

LANZO - Da sabato 31 ottobre il Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Lanzo dedicato all’esecuzione di tamponi per il...

TG CANAVESE E TORINO – Le notizie di oggi tra incidenti e Covid

TG CANAVESE E TORINO – Nell’edizione di oggi, 30/10/2020: In questa edizione: SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due...

SAN MAURO TORINESE – Incidente sul lavoro, deceduto un 47enne

SAN MAURO TORINESE – Incidente mortale sul lavoro, questa notte, alla Tecnofiniture di via Liguria a San Mauro Torinese.