domenica 7 Marzo 2021

CASTELLAMONTE – Commemorato come tutti gli anni il Vigile del Fuoco Bartolomeo Califano (FOTO)

Scomparso durante l'alluvione il 15 ottobre 2000

CASTELLAMONTE – Come da tradizione, anche quest’anno si è tenuta la cerimonia al ponte sulla pedemontana, dove perse la vita il capo squadra Vigile del Fuoco Bartolomeo Califano.

Era il 15 ottobre 2000, e a causare il crollo fu l’alluvione. Califano venne inghiottito dalle acque dell’Orco e il suo corpo non fu mai trovato.

Una cerimonia toccante e commovente, a cui hanno preso parte diversi distaccamenti dei Vigili del Fuoco.

Bartolomeo Califano aveva solo 40 al momento della disgrazia. La moglie e la figlioletta di soli sei anni erano a casa. Lui prestava servizio per aiutare durante la terribile alluvione. Le ricerche furono intense. Il mezzo fu ritrovato, ma del suo corpo nessuna traccia.

Bartolomeo Califano nel 2007 è stato insignito, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della Medaglia d’oro al merito civile.

urbanlungo

Leggi anche...