giovedì 29 Ottobre 2020

Covid, salta il Carnevale di Rio 

Rinviato, sine die, il Carnevale di Rio de Janeiro. Si sarebbe dovuto tenere il prossimo febbraio, ma l’emergenza coronavirus ha imposto lo stop all’evento che ogni anno attira milioni di persone. Bisogna andare indietro nella storia fino al 1912 per trovare un precedente. E la notizia arriva dopo che il carnevale di San Paolo era già stato rinviato di otto mesi, fino a ottobre 2021.

Il Brasile, uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia, conta oltre 4,6 milioni di casi di Covid-19 e 139.808 morti. I dati ufficiali di ieri parlano di 32.817 contagi e 831 decessi in 24 ore. Le scuole di samba che lavorano tutto l’anno alla preparazione del Carnevale di Rio avevano già messo in guardia: senza un vaccino è difficile mantenere la tradizione. C’è chi comunque studia una “soluzione alternativa”. Come Jorge Castanheira, presidente di Liesa, la Lega indipendente delle scuole di samba di Rio. Si pensa, ha detto in dichiarazioni riportate dalla Bbc, “a qualcosa che si possa fare in sicurezza”. Ma ancora non si può annunciare una data e l’unica certezza è che le scuole di samba non avrebbero tempo a sufficienza per preparare l’appuntamento per febbraio. Il rinvio riguarda solo l’evento ‘ufficiale’, non i ‘blocos’ che rendono il carnevale ancor più spettacolare con usi, costumi e tradizioni diverse. Non mancano i timori per le ripercussioni sull’economia.

(AdnKronos)

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...

Proteste e scontri, da Genova a Palermo 

Non si placa l'ondata di proteste contro le misure anti-Covid. E anche stasera, come già accaduto nei giorni scorsi, si sono registrati disordini e...

Nuovo Dpcm, da Moretti a Vanzina: il cinema scrive a Conte 

Sigle ed artisti del cinema hanno scritto una lettera aperta al ministro Dario Franceschini ed al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dicendosi sospesi e...

Galli: “Il non necessario a breve andrà tolto” 

"In ospedale lo sconforto, nel personale, è tangibile. Il reparto, almeno da noi, somiglia già molto a quello dello scorso marzo". Lo dice Massimo...

Locatelli: “Non rivivremo il lockdown, Paese è preparato” 

"I numeri italiani non possono che essere guardati con una certa preoccupazione, per quanto la nostra situazione sia favorevole rispetto a quella di altri...

Ultime News

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

IVREA – In fiamme il quadro elettrico in una palazzina di via Palestro

IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea oggi, giovedì 29 ottobre, poco prima delle 18, in via Palestro, ad...

ASTI – Esenzione della tassa per gli operatori del mercato su area pubblica

ASTI - L’articolo 109 della Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2020, convertendo il decreto di maggio in legge, stabilisce il diritto...

TRASPORTI – Le Regioni del Nord: “I finanziamenti statali non bastano per potenziare il servizio pubblico Locale”

TRASPORTI - “Al Governo abbiamo più volte ribadito che i finanziamenti statali destinati al trasporto pubblico locale per l’emergenza sanitaria (500+400...

VENARIA REALE – “Venaria aiuta Venaria”: il Comune cerca volontari in supporto alla popolazione

VENARIA REALE - L’ Amministrazione Comunale chiede alle Associazioni presenti sul territorio venariese e alle Caritas parrocchiali la disponibilità a fornire...