sabato 31 Ottobre 2020

Grillo “Non credo nel Parlamento” e difende piattaforma Rousseau

ROMA  – La democrazia secondo Beppe Grillo. Difende la sua piattaforma Rousseau, afferma di non credere più nei parlamenti e propone l’estrazione a sorte dei rappresentanti politici. Il comico genovese, fondatore del Movimento cinque stelle, invitato a una tavola rotonda organizzata dal Parlamento Europeo, in collegamento con il presidente David Sassoli parla di rappresentanza, partecipazione alla vita politica, ma anche di economia e lavoro. “Quando usiamo un referendum usiamo il massimo della espressione democratica. Domandarmi di votare sì o no alla riduzione dei parlamentari, io che non credo più in una forma di rappresentanza parlamentare ma credo nella democrazia diretta fatta dai cittadini attraverso i referendum, è come chiedere ad un pacifista di essere a favore o meno della guerra”. Grillo difende la piattaforma sulla quale si è basata la partecipazione al voto del Movimento cinque stelle: Rousseau, uno strumento che potrebbe essere impiegato nell’evoluzione digitale nell’esercizio della democrazia. “Si può fare tutto con il voto digitale. Sono andato ancora a votare con una matita dietro una cabina. Cose che non concepisco. Noi abbiamo lanciato Rousseau dove un cittadino può dire, votare a tutti i livelli, proporre una legge. Oggi si può fare un referendum alla settimana”. Il fondatore del M5s nel suo intervento ha preso in considerazione l’ipotesi dell’estrazione a sorte dei rappresentanti politici, e per giustificarla ha fatto il paio con il funzionamento della giustizia. “L’estrazione a sorte, perchè no? Se una persona in una giuria popolare può dare un ergastolo può anche occuparsi, a tempo determinato, del suo comune, della sua regione, del suo Paese”.
(ITALPRESS)
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

La Juve cede al Barca, Dembelè-Messi gol allo Stadium

TORINO  - Il Barcellona trova per la prima volta la vittoria in casa della Juventus. Mai vincente a Torino nei sei precedenti, la squadra...

Lazio in piena emergenza pareggia 1-1 a Bruges

BRUGES (BELGIO)  - La Lazio in completa emergenza chiude sull'1-1 contro il Bruges nella 2^ giornata del girone F di Champions League. Succede tutto...

Il Verona ferma la Juve, 1-1 all’Allianz Stadium

TORINO  - E' finita 1-1 la sfida della quinta giornata di Serie A in programma all'Allianz Stadium di Torino tra Juventus ed Hellas Verona....

La Fiorentina supera 3-2 l’Udinese, brilla Castrovilli

FIRENZE  - La Fiorentina torna al successo battendo per 3-2, in casa, l'Udinese. Sorride quindi Beppe Iachini, confermato in settimana dal patron Rocco Commisso...

Cdm vara il Programma di Bilancio e proroga le scadenze fiscali

ROMA  - Via libera dal Consiglio dei Ministri al Documento programmatico di bilancio per il 2021 che viene trasmesso alla Commissione europea e alla...

Ultime News

BORGOFRANCO D’IVREA – Incendio canna fumaria in una casa a Baio Dora

BORGOFRANCO D'IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea questa sera, sabato 31 ottobre, in via Nicoletta, a Baio Dora...

CUORGNÈ – Ospedale convertito in Covid Hospital, il commento del Sindaco Pezzetto

CUORGNÈ - “Capisco che il tempo sia un fattore determinante in una situazione pandemica ma leggere dai giornali della trasformazione in...

COVID – 16 Strutture ospedaliere piemontesi convertite in Covid Hospital (anche Cuorgnè e Lanzo)

COVID – La Regione Piemonte ha disposto la conversione immediata di Covid Hospital di alcune strutture ospedaliere. In...

IVREA – A.F.I: “Quello del 1 novembre non è un mercato straordinario, ma una Fiera, vietata dal Dpcm”

IVREA – È sul piede di guerra l'Associazione Fieristi Italiani che ha chiesto l'annullamento del “Mercato straordinario” Crocetta in Tour in...

RIVAROLO CANAVESE – Riparte la consegna farmaci e telefono amico del Comitato CRI locale

RIVAROLO CANAVESE - Visto il riacutizzarsi dell'emergenza Covid19 tornano pienamente operativi i servizi di consegna a domicilio di farmaci e di...