sabato 17 Aprile 2021

VALPERGA – Eletto il nuovo direttivo della Croce Bianca del Canavese; inaugurati 3 mezzi

Inaugurata anche la ristrutturazione della sede

VALPERGA – “Più che un’associazione, è una grande famiglia!!” Scrivono così sui social i volontari della Croce Bianca del Canavese.

Sabato scorso, 12 settembre, la Croce Bianca del Canavese ha rinnovato il direttivo, ora composto da: Antonio Arcuri (Presidente), Luciano Coha (vice Presidente), Aurelio Cantarella (Tesoriere), Franco Fava (Responsabile Materiale Sanitario, Acquisti e Formazione) e Michela Boetto (Segretario e Pubbliche Relazioni)

Nella giornata è stato comunicato inoltre che il vecchio pulmino è stato donato “all’Associazione Andirivieni”, idem per la vecchia ambulanza che è stata donata per il progetto “Pompieri senza frontiere” che andrà nel Mali. Inoltre sono stati consegnati gli attestati del corso 118 ai nuovi volontari. Abbiamo avuto il piacere della presenza a questo evento di Don Alexander Rachiteanu per le benedizioni ringraziandolo per le splendide parole dedicate al mondo del volontariato. Si festeggiavano inoltre i 45 anni dell’associazione e la ristrutturazione dell’immobile,  tali festeggiamenti verranno rimandati a tempi più propizi e alla fine dei lavori che stanno volgendo al termine. 

La Croce Bianca del Canavese, fondata nel 1975, è un’associazione senza scopo di lucro operante nel settore sanitario, effettua trasporti di assistenza pre-ospedaliera in situazioni di emergenza 118; trasporti di sangue ed emoderivati; servizi socio sanitari con assistenza a disabili, anziani e dializzati; dimissioni da case di cura e copertura sanitaria a eventi e manifestazioni sportive.
Una grande famiglia, unita per il bene del prossimo.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img