giovedì 1 Ottobre 2020

CHIVASSO – Nursind: “Subito una terapia subintensiva per l’ospedale di Chivasso”

Questo tema è stato inserito nella richiesta di incontro inviata al Commissario Vercellino

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CHIVASSO – “Con le linee di indirizzo emanate dal Ministero della Salute e riguardanti il potenziamento dei posti letto ospedalieri previsti dal decreto Rilancio, avremmo dovuto assistere alla nascita di un’area dedicata di terapia subintensiva anche presso l’ospedale di Chivasso, ma ad oggi tutto ciò non previsto. O meglio, a Chivasso c’è una terapia subintensiva, ma parliamo a tutti gli effetti di un reparto fantasma.”

A dichiararlo è Giuseppe Summa, Segretario Territoriale Nursind Torino.

“Ufficialmente infatti, – prosegue – non sono previsti posti letto dedicati di terapia subintensiva, non è previsto personale medico e infermieristico in più e tantomeno allo stesso personale non viene riconosciuta alcuna indennità prevista dal contratto. Da sempre infatti, le medicine dell’ospedale di Chivasso hanno ospitato pazienti in condizioni cliniche che avrebbero richiesto il ricovero in reparti dedicati – dichiara Giuseppe Summa- È arrivato il momento di dire basta. Per questi pazienti serve maggiore sicurezza e per il personale che ci lavora maggiore tutele. Già anni fa infatti, avevamo segnalato questa situazione alla Procura della Repubblica e per un breve periodo sembrava che la situazione fosse migliorata, ma con l’arrivo del covid si è tornati indietro.”

ospedale chivasso 3

“Il reparto di terapia subintensiva infatti, – prosegue Sumam – è una realtà ideata per ospitare pazienti che hanno bisogno di una maggiore intensità di cura e assistenza. I letti di terapia sub intensiva sono infatti quelli dedicati a pazienti che richiedono di essere monitorati sia clinicamente che con strumenti, con instabilità di uno o più parametri vitali. Sono pazienti, quindi, che richiedono un’ assistenza inferiore a quella di una terapia intensiva ma superiore a quella di una divisione di cure generali. Per questo Nursind nella richiesta di incontro inviata al nuovo Commissario Vercellino, ha inserito questo importante tema. Ovviamente non è pensabile di poter creare un reparto di subintensiva isorisorse. È chiaro che servirà investire assumendo personale medico, Infermieristico e di supporto. Chivasso non è un ospedale di serie B – conclude Summa- e i cittadini meritano le stesse cure previste in altri ospedali.

nuovoBannerPaonessacoferlungo
bannercortinalungo2originalvenariabannerpirccCAMPAGNA AMICA BANNER 730
Bannerurbanorariset.jpgBANNER ONLIVE JPEGurbanlungo
regioneaprile
cortinamaggio2cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacofer1Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

CHIVASSO – Assalto al bancomat di via Dante

CHIVASSO – La scorsa notte, tra venerdì 4 e sabato 5 agosto, alcuni malviventi hanno assaltato il bancomat dell'Ufficio Postale situato...

CHIVASSO – Arrestato 20enne per possesso di droga; la convalida questa mattina ad Ivrea

CHIVASSO – I Carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno arrestato un 20enne di Castiglione Torinese, perchè trovato in possesso di 115...

CHIVASSO – Incidente sul lavoro: 46enne di Bollengo ferito durante una manutenzione

CHIVASSO - L'altra mattina, in una palestra a Chivasso, un operaio di 46 anni, residente a Bollengo, è rimasto ferito in...

CHIVASSO – La situazione ambientale nel Chivassese è preoccupante: la Città metropolitana scrive a Regione Piemonte

CHIVASSO – La situazione ambientale in atto da ormai troppo tempo nell’area del Chivassese preoccupa gli amministratori di Città metropolitana di...

Ultime News

CANAVESE – Arrestata la banda dedita ai furti in casa, soprattutto nel territorio (VIDEO)

CANAVESE - Agivano soprattutto di notte, non curanti neppure della presenza dei proprietari in casa che dormivano. Rompevano serrande, finestre e...

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Vespa si scontra con un cinghiale; ferito un 33enne (FOTO)

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Incidente questa sera, mercoledì 30 settembre, poco dopo le 22, sulla provinciale 23 tra Levone e...

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto nella Protezione Civile per la scomparsa di Claudio Bianco (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE – Diversi volontari di Protezione Civile (di più gruppi) oggi, mercoledì 30 settembre, alla chiesa Parrocchiale di San Giacomo...

TORINO – Pitbull azzanna una donna alla mano

TORINO - Una donna è a passeggio con il proprio cane all’interno dell’area verde compresa tra via Ala di Stura e...