martedì 15 Giugno 2021
martedì, Giugno 15, 2021
spot_img

TORINO – La struttura ospedaliera dalle Ogr all’Oftalmico; operazioni di smontaggio a cura della Protezione Civile

Impiegati 135 volontari provenienti da Torino, Asti, Alessandria, Cuneo, Vercelli, Biella e Novara

TORINO – Il Coordinamento Regionale del Volontariato di Protezione Civile del Piemonte è stato impegnato da inizio luglio fino al 5 agosto scorso nello smontaggio della struttura ospedaliera che era stata allestita presso le OGR di Torino ad inizio emergenza Covid.

L’attività di smontaggio della struttura ha visto impiegate le Squadre Tecniche e Logistiche facenti parti della Colonna Mobile Regionale, composta da volontari e mezzi appartenenti ai Coordinamenti Territoriali provinciali.

L’impegno nel corso delle settimane hanno visto l’impiego di: 45 volontari della Squadra Tecnica Regionale; 84 volontari della Squadra Logistica Regionale; 6 volontari dell’Ufficio Tecnico Regionale. Per un totale di 135 volontari.

I Coordinamenti Territoriali di provenienza delle differenti squadre sono stati quello di Torino, Asti, Alessandria, Cuneo, Vercelli, Biella e Novara.

L’ospedale verrà trasferito nella manica Sperino dell’Oftalmico di Torino. Secondo quanto appreso, i primi 40 posti saranno pronti, sempre secondo quanto appreso, a settembre, per arrivare ad avere in tutto 75 posti entro metà novembre.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img