sabato 15 Agosto 2020

IVREA – Scritte neonaziste ad Ivrea: il Pd scrive al Sindaco; la Lega: “Denunciare senza ambiguità”

“Violenza, razzismo, estremismi, odio devono essere condannati senza ambiguità”

IVREA – Sono comparse scritte neonaziste sui muri del centro di Ivrea e il circolo Pd eporediese ha scritto una missiva al sindaco Stefano Sertoli per chiedere all’amministrazione di prendere una posizione pubblica contro il gesto.

ivrea scritte neonaziste

“Rigurgiti di stupidità – commenta il consigliere regionale della Lega Andrea Cane – che ben poco hanno a che fare con un presente politico e sociale della città, ma che è giusto denunciare pubblicamente. Sono certo che Sertoli e la sua squadra saranno i primi a considerare le scritte l’ennesimo, seppur esecrabile episodio di una lunga serie. Personalmente ritengo che invece di alzare i toni del livello politico sia più utile una indagine della polizia locale e dei pennelli con un po’ di vernice. La risposta alla stoltezza di alcuni è sempre nell’esempio e nell’equilibrio. Invochiamo la denuncia pubblica, è giusto. Facciamolo sempre, non solo se la nefandezza riporta a fenomeni ideologici aberranti ascrivibili a parti politiche che, grazie al Cielo, non esistono più”.

coferlungomobili brunassonuovoBannerPaonessa

“Violenza, razzismo, estremismi, odio devono essere condannati senza ambiguità – interviene il deputato eporediese Alessandro Giglio Vigna – non esiste antagonismo politico in questo caso. È un imperativo adoperarsi delegittimando tutti i comportamenti che oggi devono farci vergognare comunque. Immagino spesso che dietro quelle bombolette ci siano ragazzini che a malapena conoscono il significato di ciò che scrivono. O studenti che distruggono beni pubblici per ripercorrere gesti legittimandoli con proteste anacronistiche. Non usiamo questi accadimenti l’uno contro l’altro, non evidenziamo solo ciò che fa gioco ai nostri schieramenti e ai nostri schemi elettorali. Riportiamo il confronto nei binari della democrazia ad ogni livello, partendo proprio dalle scritte sui muri fino ad arrivare ai programmi dei palazzi della politica”.

Banner venaria agostobannerRestateprolococinemabanner
fuorirottabanner1050 jpegurbanlungobannercortinalungo2
originalvenariabannerpirccCAMPAGNA AMICA BANNER 730
BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
cortinamaggio2Locandinabrunasso1Original Marinescortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessafuorirottaloc1cofer1
LocandinaRestatescalvenariaagosto
- Advertisement -

Leggi anche..

IVREA – All’ Ospedale il nuovo spirometro per la Pneumologia

IVREA - In questi giorni, presso l’Ospedale di Ivrea, è stato installato il nuovo spirometro acquistato per la Pneumologia dell’ASL TO4.

IVREA – 27 nuovi letti elettrici nel reparto di chirurgia

IVREA – E’ stato completato il progetto di umanizzazione dell’Area chirurgica a medio-alta intensità di assistenza dell’Ospedale di Ivrea, ubicata al...

IVREA – Episodi razzisti: scritte sui muri e un topo morto ad una residente; indagini in corso

IVREA – Scritte razziste sui muri di un condominio in via Olivetti. Le parole segnate sulla palazzina, “invitano”...

IVREA – Alpini: Marco Barmasse eletto vicepresidente nazionale

IVREA - Una bella sorpresa, sabato scorso, ha reso orgogliosi gli alpini iscritti alla Sezione ANA di Ivrea. Infatti il già...

IVREA – Il 5 per mille al Comune per rimuovere le barriere architettoniche

IVREA - La Giunta del Comune di Ivrea ha deliberato, nella riunione del 4 agosto, di destinare l’introito derivante dalla devoluzione...

Ultime News

TORINO – Incendio in alloggio; un ustionato

TORINO - Incendio in un alloggio questa notte, sabato 5 agosto, intorno alle 3, in via delle Querce a Torino.Le fiamme sono...

CUORGNÈ – Scontro auto e scooter in località Goritti; ferito in modo serio il centauro

CUORGNÈ – Incidente oggi, venerdì 14 agosto, intorno alle 16, in località Goritti a Cuorgnè. A scontrarsi uno...

VALPERGA – Teme che sia il morso di un insetto velenoso, invece sono solo graffi di rovi

VALPERGA – Sembrava potesse essere il morso di qualche insetto velenoso, invece erano solo graffi infetti. Questa mattina,...

TORINO – Deteneva armi ed è sospettato di essere un usuraio: arrestato

TORINO - Nella sua abitazione aveva una pistola semiautomatica Herstal cal. 7.65 matr. 676256 (intestata a una persona deceduta nel 2001),...

CASTELLAMONTE – Tentato furto a casa della famiglia Rosboch

CASTELLAMONTE – Ha tentato di rubare nella villa della famiglia Rosboch, conosciuta in città per il tragico omicidio della figlia, Gloria.
X