sabato 15 Agosto 2020

Lecce rimonta il Bologna da 0-2 ma cede 3-2 nel finale

20200726 1302BOLOGNA  – La “fame di risultato” chiesta da Liverani al suo Lecce alla vigilia del match contro il Bologna si è vista solo a tratti. Al Dall’Ara la formazione salentina perde 3-2 contro gli uomini di Mihajlovic nonostante una grande rimonta costruita nella ripresa e resta a -4 dal Genoa a due giornate dalla fine. Serviva una prova di forza al Lecce per accendere le speranze salvezza, eppure sin dai primi minuti di gioco la squadra di Liverani è apparsa timorosa e imprecisa. Lo dimostra la dinamica delle azioni che hanno portato ai due gol del Bologna nei primi 5′. Al 2′ Barrow protegge palla in area in mezzo a tre difensori e col tacco regala a Palacio l’opportunità di mettere la zampata vincente da pochi passi. Poi al 5′ c’è il raddoppio: Barrow guida indisturbato un contropiede e serve Soriano che da fuori area ha il tempo per coordinarsi e lasciar partire una conclusione che non lascia scampo a Gabriel. Al 47′ il gol della speranza del Lecce: sugli sviluppi di un calcio d’angolo e di un errore corale della difesa del Bologna, Mancosu sfrutta un tiro sbilenco di Lucioni per appoggiare di testa in rete. Nella ripresa il Lecce approccia bene e pareggia al 66′: il solito Falco punta Krejci e Denswil e lascia partire un tiro che non lascia scampo al portiere avversario. All’87’ il Lecce va ad un passo dal gol che avrebbe riacceso le speranze salvezza, ma Krejci salva sulla linea e nel finale c’è la beffa per i salentini. Prima reclamano un rigore e sugli sviluppi della stessa azione nasce il tris del Bologna: Santander guida una ripartenza, si fa murare da Gabriel ma sulla ribattuta Orsolini serve a Barrow la palla del definitivo 3-2.
(ITALPRESS).
regioneaprile
cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2Original MarinesLocandinabrunasso1cofer1fuorirottaloc1
LocandinaRestatescalvenariaagosto
- Advertisement -

Leggi anche..

Tennis, Ferro trionfa a Palermo, coppia azzurra perde il doppio

PALERMO (ITALPRESS) - La francese Fiona Ferro è la campionessa della 31esima edizione del Palermo Ladies Open, il primo torneo di tennis al mondo...

Conte “Sui verbali del Cts nulla da nascondere”

ROMA (ITALPRESS) - "Noi contrari alla pubblicazione dei verbali del Cts? Quando c'è un processo decisionale così delicato io rivendico che rimangano riservati, ciò...

Cagnotto lascia, niente Tokyo “Dura, ma scelgo la famiglia”

ROMA (ITALPRESS) - "Eccoci qui. Vi avevo detto che verso settembre avrei deciso se continuare o meno la mia strada verso Tokyo. E' stata...

Juventus, Pirlo “Felice e fiero, pronto per questa fantastica chance”

TORINO (ITALPRESS) - "Contento e orgoglioso di ricevere tanta stima e fiducia dalla Juventus. Pronto per questa fantastica opportunità!". Così il nuovo allenatore della...

Conte “L’Inter deve meritarsi la semifinale, attenti al Bayer”

DUSSELDORF (GERMANIA)  - "Sono molto bravi nelle ripartenze, servirà grande attenzione. Hanno giocatori veloci e bravi nell'uno contro uno, a campo aperto sanno far...

Ultime News

TORINO – Incendio in alloggio; un ustionato

TORINO - Incendio in un alloggio questa notte, sabato 5 agosto, intorno alle 3, in via delle Querce a Torino.Le fiamme sono...

CUORGNÈ – Scontro auto e scooter in località Goritti; ferito in modo serio il centauro

CUORGNÈ – Incidente oggi, venerdì 14 agosto, intorno alle 16, in località Goritti a Cuorgnè. A scontrarsi uno...

VALPERGA – Teme che sia il morso di un insetto velenoso, invece sono solo graffi di rovi

VALPERGA – Sembrava potesse essere il morso di qualche insetto velenoso, invece erano solo graffi infetti. Questa mattina,...

TORINO – Deteneva armi ed è sospettato di essere un usuraio: arrestato

TORINO - Nella sua abitazione aveva una pistola semiautomatica Herstal cal. 7.65 matr. 676256 (intestata a una persona deceduta nel 2001),...

CASTELLAMONTE – Tentato furto a casa della famiglia Rosboch

CASTELLAMONTE – Ha tentato di rubare nella villa della famiglia Rosboch, conosciuta in città per il tragico omicidio della figlia, Gloria.
X