venerdì 2 Ottobre 2020

COVID – “Ping pong” tra Regione e Governo per il bonus agli infermieri, Nursind: “Poco dignitoso”

“Non ci illudevamo di passare una estate ricca dopo quello che abbiamo passato, ma almeno speravamo di non essere presi nuovamente in giro”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

COVID – “Come avevamo previsto e comunicato serve una modifica normativa nazionale per permettere di pagare il bonus covid previsto dalla regione Piemonte agli operatori sanitari.”

A dichiararlo è Francesco Coppolella, Segretario Regionale Nursind Piemonte, che aggiunge: “Ricordiamo che la ragioneria dello Stato ha fatto dei rilievi circa l’interpretazione della norma da parte della regione bloccando di fatto l’erogazione del fondo e della legge regionale che lo prevede. A quanto dichiarato dall’Assessore alla Sanità anche la stessa avvocatura regionale ha confermato l’impossibilità di procedere con i pagamenti se non ci sarà la modifica di interpretazione della norma nazionale, nonostante il governo abbia dichiarato formalmente che non intende impugnare il provvedimento”.

Nursind Francesco Coppolella
coferlungonuovoBannerPaonessa

“Apprendiamo inoltre dalle dichiarazione dell’assessore che il Ministro della Sanità – prosegue – si è impegnato affinché venga attuata la modifica normativa necessaria a sbloccare l’incresciosa situazione. A pagare il prezzo di questa diatriba siamo noi che ad oggi non abbiamo visto un euro ne quelli previsti dallo stato, 18 milioni destinati al solo personale sanitario direttamente coinvolto, 18 milioni che forse come avevamo chiesto andavano subito erogati a coloro i quali erano destinati, ne tanto meno quelli previsti dalla regione i 37 dalla legge regionale atti ad implementare il fondo destinandolo a tutti gli operatori in un unico accordo.
Non ci illudevamo di passare una estate ricca dopo quello che abbiamo passato, vista la mancetta una tantum che ci daranno, ma almeno speravamo di non essere presi nuovamente in giro. Questo ping pong tra regione e governo ci offende ulteriormente, questo scarica barile di responsabilità e vergognoso, questa melina è insopportabile.”

volpianovivabanner

E conclude: “Speriamo di sbagliare se affermiamo che non vedremo nulla a breve visto che ad agosto chiuderanno come sempre le istituzioni politiche mentre noi lavoreremo cercando di mettere insieme i pezzi dello tsunami che è passato con le acque che ancora non si sono del tutto ritirate.
Ricordiamo però che quando riaprirete noi saremo li ad aspettarvi e questa volta saremo ancora più duri e più incisivi trasformando l’autunno in una stagione ancora più calda di quella che sta passando e non ci accontenteremo della mancetta.”

BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
Original Marinescofer1NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Covid: il bollettino di domenica 27 settembre: 132 casi positivi registrati oggi

PIEMONTE -  Sono  132 i casi positivi in Piemonte registrati oggi, domenica 27 settembre, dall'Unità di Crisi.

PIEMONTE – Oggi, venerdì 25 settembre, 120 casi positivi e un decesso

PIEMONTE – Sono 120 i casi positivi registrati oggi, venerdì 25 settembre, in Piemonte, per un totale, fino ad adesso, di...

PIEMONTE – Il bollettino sulla situazione Covid di oggi, giovedì 24 settembre

PIEMONTE – La Regione Piemonte ha emesso il bollettino sulla situazione Covid-19 di oggi.

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

PIEMONTE – Covid: Tar Piemonte respinge la richiesta del Governo sulla sospensiva dell’ordinanza

PIEMONTE - “Sono felice perché oggi ha vinto la sicurezza dei piemontesi. Ha vinto il buonsenso.”

Ultime News

TORINO – La Flexider ha annunciato che cesserà l’attività

TORINO - La Flexider oggi ha comunicato, dopo l'assemblea dei soci americani (multinazionale Imca), la cessata attività e la liquidazione della...

ASTI – Incidente sulla Sp17, auto ribaltata; ferite in modo lievi tre giovani ragazze

ASTI - Incidente stradale oggi, giovedì 1 ottobre, sulla SP17 alle porte di Gallareto. Un'autovettura con a bordo...

IVREA – Alberto Ceresa è il nuovo Presidente del Gam di Confindustria Canavese

IVREA - La scorsa settimana si è svolta a Ivrea l’Assemblea generale del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese...

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

QUINCINETTO – La Città Metropolitana controllerà il ponte

QUINCINETTO - In una riunione che si è svolta ieri, mercoledì 30 settembre, in corso Inghilterra con l’amministrazione del comune di...