venerdì 4 Dicembre 2020

CASTELLAMONTE – Paquale Mazza scrive all’Appendino in Città Metropolitana perchè valuti alcuni interventi

Si tratta di criticità segnalate dall'ex Amministrazione Mazza a suo tempo; messa al corrente anche il Commissario Prefettizio Coviello

CASTELLAMONTE – Nonostante non sia più Sindaco, Pasquale Mazza non ha smesso di interessarsi alla città.

Oggi ha inviato una lettera aperta al Sindaco della Città Metropolitana, Chiara Appendino.
La pubblichiamo qui integralmente:

“Sono Pasquale Mazza non più Sindaco della città di Castellamonte da alcuni giorni, a seguito di una mozione di sfiducia da parte di sette consiglieri comunali, ma attento a quanto avviene all’interno delle Amministrazioni pubbliche e sempre pronto a difendere gli interessi della mia amata Città.

Ho appena appreso che questa mattina il Consiglio di Città Metropolitana di Torino ha approvato l’avanzo di bilancio per una cifra pari a diversi milioni di euro, molte Amministrazioni attente saranno pronte a richiedere interventi di vario genere siano essi sulla sicurezza delle scuole che su quella stradale.”

“Purtroppo per Castellamonte – prosegue la lettera – questo non sarà possibile grazie alla forzata assenza dell’Amministrazione Comunale (ho inviato per conoscenza alla dottoressa Coviello questa lettera in modo tale da poter richiedere gli interventi necessari).

Durante i tre anni scorsi abbiamo richiesto diversi interventi ormai inderogabili sulla viabilità, (Le allego una copia) mentre per quanto riguarda gli interventi sugli edifici scolastici, soprattutto in questa fase di pre inizio di un anno scolastico pieno di incognite dovute alla pandemia da Covid-19, Le chiedo di valutare, attraverso la Commissaria prefettizia dottoressa Coviello e gli uffici comunali, le carenze in essere e la possibilità di inserire anche questo tipo di interventi all’interno di un piano di provvedimenti volti alla risoluzione dei problemi individuati.”

Gli interventi a cui si riferisce Mazza, riguardano una serie di criticità segnalate alla Città Metropolitana sia nel 2018 che nel 2019, da lui e dall’allora vice Sindaco Teodoro Medaglia, come la posa del guardrail sulla Sp 59; la riasfalatatura di alcune strade (via Torino, via XXV Aprile, via Giraudo e via Balbo); concordare i tempi di intervento per due piattaforme con finalità di dissuasori della velocità da posizionare su via XXV Aprile; realizzare 4 rotonde: in frazione Sant’Antonio all’intersezione con la Pedemontana; in via Piccoli – strada del Ghiaro inferiore nei pressi della Scuola Media Cresto; in frazione Spineto, nei pressi dell’ex Fornace Pagliero e, sempre in frazione Spineto, nel tratto in uscita dalla frazione stessa in direzione Cuorgnè.

E ancora trovare una soluzione all’altezza di frazione Sant’Antonio (di fronte al bar Ca’ Mia) per scongiurare ulteriori incidenti stradali; l’autorizzazione della posa di una pensilina per l’attesa dei pullman in frazione Sant’Antonio (di fronte alla Società di Muto Soccorso) e la compartecipazione delle spese di pulizia delle palestre delle scuole Elementari e Medie, poiché utilizzate anche dal Liceo Artistico Faccio, di competenza della Città Metropolitana.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – La CRI di Castellamonte “saluta” Renata Delaurenti

CASTELLAMONTE - E’ un nuovo, duro colpo quello che si è abbattuto sulla Croce Rossa castellamlontese. “Come un fulmine a ciel sereno ci ha raggiunti...

CASTELLAMONTE – Al via l’esecuzione dei tamponi rapidi presso Comitato Locale di Croce Rossa

CASTELLAMONTE - Nell’ottica di una sempre più intensa opera di contrasto alla diffusione della malattia da Coronavirus, il Comitato di Castellamonte si è reso...

CASTELLAMONTE – Lavori in città per oltre 2 milioni di euro; per il nuovo ospedale propone Romano (VIDEO INTEGRALE)

CASTELLAMONTE – Si è tenuto in videoconferenza da remoto, il Consiglio Comunale di venerdì 27 novembre di Castellamonte. Tra i punti all'ordine del giorno, il...

CASTELLAMONTE – Buon Compleanno a Delfina Angela Bianco Levrin per i suoi 100 anni!

CASTELLAMONTE – Traguardo di tutto rispetto per Delfina Angela Bianco Levrin, che ha compiuto 100 anni. Delfina Angela Bianco Levrin è nata il 25 novembre...

CASTELLAMONTE – 25 Novembre, Giornata contro la violenza sulle donne: scarpette rosse in mostra

CASTELLAMONTE - L’epidemia sanitaria di oggi e le misure imposte per la tutela della salute pubblica ci hanno costretto a ridimensionare le iniziative relative...

Ultime News

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, 4 dicembre, in Canavese, Piemonte e Italia

CORONAVIRUS – Oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato 2132 nuovi casi, con 20.846 tamponi eseguiti, per una percentuale...

CANAVESE – Scende il numero dei ricoverati in reparto e in terapia intensiva; Vercellino sul nuovo ospedale

CANAVESE – Cala lievemente la pressione sul sistema sanitario canavesano. Dagli aggiornamenti forniti in data odierna dall'Asl To4 al momento sono 504 i pazienti...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto per la scomparsa di Franco Vittone, ex Presidente del Grap di Pasquaro

RIVAROLO CANAVESE – La città, il modo dell'associazionismo e in particolare frazione Pasquaro, in lutto per la scomparsa di Franco Vittone, 80. Franco Vittone ha...

ASTI – Vigili del Fuoco del Comando provinciale in stato di agitazione

ASTI - “E’ la prima volta che i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Asti entrano in stato di agitazione. A mia memoria...