domenica 9 Agosto 2020

CANAVESE – Da gennaio 2021 Trenitalia assumerà la gestione dell’Sfm1

Mauro FAVA: «... treni nuovi e più capienti. Nessun dipendente Gtt del ramo ferroviario perderà il posto di lavoro»

CANAVESE – Dopo mesi di attesa, finalmente si è tenuta l’auspicata audizione di Trenitalia e Gtt in Commissione Trasporti richiesta dal consigliere Andrea Cerutti (Lega). Buone notizie per i pendolari della linea Canavesana, che dovranno pazientare ancora pochi mesi per un cambio di gestione che dovrebbe essere accompagnato da importanti miglioramenti sul fronte della qualità del servizio: su tutti, la risoluzione dell’annoso problema del sovraffollamento dei treni.

Rivarolo Canavesana Fava

«Trenitalia e l’Agenzia per la mobilità piemontese hanno offerto rassicurazioni sulla partenza del nuovo servizio a gennaio 2021, che già nel primo anno di attivazione del contratto si accompagnerà all’entrata in funzione sulla tratta Rivarolo-Torino dei nuovi treni “Rock”, a doppio piano da 600 posti per le corse nelle ore di punta, e “Jazz”, monopiano da 300 posti – commenta il consigliere regionale (e presidente della Commissione) Mauro Fava – La cosa più importante, però, è che è stato ribadito e sottolineato da parte dell’Agenzia per la mobilità regionale il mantenimento dei posti di lavoro: nessun dipendente Gtt del ramo ferroviario perderà il posto di lavoro, ma verrà assorbito da Trenitalia o destinato ad altre mansioni. Per quanto riguarda le officine di Rivarolo, invece, si dovrà discutere su una nuova destinazione d’uso dell’edificio, perché la manutenzione dei convogli verrà tutta concentrata negli impianti di Trenitalia».

mobili brunassonuovoBannerPaonessacoferlungo

Durante l’audizione si è toccato anche il tema dell’elettrificazione del tratto Rivarolo-Pont, gestita da Gtt, ma le cui attività saranno eseguite da Rfi, che è il soggetto attuatore per conto della Regione Piemonte.

«Anche su questo fronte non ci sono ripensamenti: si va avanti come preannunciato col rinnovamento della linea e con la drastica diminuzione dei passaggi a livello, per avere una tratta completa da Torino a Pont più moderna, rapida e totalmente elettrificata, quindi più appetibile per l’utenza che attualmente ripiega sui bus o sui mezzi privati», aggiunge ancora Fava.

Ma mentre per la Canavesana ormai il passaggio di gestione è questione di pochi mesi, sul fronte della Torino-Ceres bisognerà attendere ancora.

bannercortinalungo2urbanlungofuorirottabanner1050 jpeg

«La linea non è ancora collegata al passante ferroviario e manca del certificato di idoneità che deve essere rilasciato dall’Ansf a Gtt Infrastruttura, per il quale saranno necessari ancora mesi – conclude il consigliere cuorgnatese – dopo di che, sarà la volta della certificazione di Trenitalia in qualità di impresa ferroviaria, per il quale saranno necessari come minimo ulteriori cinque mesi. Si tratta di inevitabili processi di certificazioni tecniche legate alla sicurezza d’esercizio sui quali non abbiamo alcuna possibilità di intervento». 

originalvenariabannerpirccCAMPAGNA AMICA BANNER 730
gtt canavesana
BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
cofer1Original MarinesLocandinabrunasso1NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2fuorirottaloc1cortinalocandmaggio2
venariaagostoprolococinemaLocandinaRestatescal
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Asl To4: i referti di laboratorio si possono ritirare online senza credenziali

CANAVESE - È stato semplificato l’accesso al servizio regionale di ritiro online dei referti. Ora i referti di laboratorio si possono...

VALLI ORCO E SOANA – Unione Montana: il successo della filiera forestale

VALLI ORCO E SOANA - Da alcuni anni l’Unione montana Valli Orco e Soana è impegnata a cogliere le opportunità derivanti...

CANAVESE / TORINO – Città Metropolitana: gli investimenti per il territorio, tra cui il nuovo “Ponte Preti”

CANAVESE / TORINO - C'è anche il nuovo "Ponte Preti" tra le opere previste dalla seconda variazione al Dup, il Documento...

CANAVESE – Modalità di prenotazione degli elettrocardiogrammi presso gli Ospedali di Chivasso, Ciriè e Ivrea

CANAVESE - Per contribuire a contenere la diffusione del virus Sars-CoV-2, responsabile del Covid-19, e quindi per evitare assembramenti, a partire...

CANAVESE – Cresce “Made in Canavese”, aggiunti Valperga, Quincinetto, Quagliuzzo, Candia e Lombardore

CANAVESE - Made in Canavese cresce ancora, cinque nuove adesioni portano il gruppo a 31 amministrazioni canavesane che sostengono un progetto...

Ultime News

CUORGNÈ / CHIESANUOVA – Campionati italiani parapendio: trionfo per Joachim Oberhauser

CUORGNÈ / CHIESANUOVA – Il nuovo campione italiano dei Campionati di Parapendio è Joachim Oberhauser, già campione del mondo.

TORINO – Salvati due bambini al Regina Margherita: doppio trapianto fegato – rene

TORINO - Sono rientrati nella loro casa a Belgrado, dopo la riapertura delle frontiere dopo la chiusura forzata dalla grave emergenza...

COVID – Prorogate le misure anti-covid fino al 7 settembre (VIDEO E DPCM)

COVID – Prorogate fino al 7 settembre le misure anti- Covid. Nel nuovo DPCM resta l'obbligo di...

COVID – Approvato il decreto rilancio di Agosto (VIDEO)

COVID - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’economia e delle finanze Roberto Gualtieri,...

MAPPANO – Approvato il progetto definitivo della “Casa della Salute”

MAPPANO - Nasce a Mappano il nuovo centro polifunzionale denominato "Casa della Salute" approvato in via definitiva dalla Giunta Mappanese.
X