giovedì 1 Ottobre 2020

OZEGNA – Contributi regionali ai Comuni, Bartoli: “Privilegiati i comuni con maggiori risorse”

Ozegna non è entrata in graduatoria; la rabbia del Sindaco Sergio Bartoli

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

OZEGNA – Il sindaco Sergio Bartoli di Ozegna tuona contro l’esito della graduatoria per la concessione dei contributi del bando sulla legge regionale 18/84.

La graduatoria è stata pubblicata solo due giorni fa ma ha scatenato parecchi malumori tra le amministrazioni piemontesi escluse dalla concessione dei contributi.

La Regione, infatti, attraverso il bando metteva a disposizione 13 milioni di euro per co-finanziare opere strutturali come asfaltatura strade, illuminazione pubblica ed altro.

sergio bartoli

I comuni piemontesi che potevano usufruire sono stati divisi in due categorie: sotto i mille abitanti e sopra. I primi potevano ottenere fino a 80mila euro di contributo, i secondi fino a 160mila.

Il bando lasciava poco tempo ai comuni per presentare un progetto al quale veniva attribuito un punteggio in base al grado di progettazione (meno se a livello preliminare di più se in fase esecutiva) ma anche se il Comune metteva una quantità di risorse proprie di co-finanziamento importante (a partire da un minimo del 20%).

nuovoBannerPaonessacoferlungo

La Regione in appena una settimana ha realizzato la graduatoria, erogando 13 milioni di fondi a ben 296 comuni.

Il problema è stata la distribuzione di tali fondi.

Chi ne ha ampiamente beneficiato sono stati i comuni di Cuneo (73 comuni con quasi 3,5 di contributo), seguono le province piemontesi di Asti (63 comuni e 2,2 milioni) e Alessandria (49 comuni e 1,3 milioni).

Ozegna nella Città Metropolitana di Torino è rimasta esclusa e a bocca asciutta, non ci sta Bartoli che rimarca come i comuni metropolitani siano stati solo 35 con un totale di appena 900mila euro di fondi ricevuti.

Non solo, con il sistema adottato si sono privilegiati comuni che disponevano già di maggiori risorse escludendo chi ne aveva maggiormente bisogno, ovvero coloro che per carenza potevano co-finanziare meno. Insomma alla fine si può dire che piove sempre sul bagnato e chi aveva i soldi fa i progetti e chi non può rimane per l’ennesima volta escluso.

BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
cofer1cortinalocandmaggio2cortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

OZEGNA – Barocco al Santuario di Ozegna: visite guidate

OZEGNA - Numerosi sono gli eventi che assieme danno vita alla manifestazione “L’essenziale è Barocco”, ideata in occasione della mostra “Sfida...

OZEGNA – Si è conclusa la Festa Patronale della “Natività di Maria Vergine” (FOTO)

OZEGNA - Anche quest’anno, nonostante qualche modifica dovuta alle restrizioni causate dall’emergenza epidemiologica da Covid-19, si è conclusa con successo la...

OZEGNA – Partono i corsi della Rem Bu Kan Karate

OZEGNA - Da settembre, con rispetto dei protocolli sicurezza, è ripartita la stagione del karate e l’ASD Rem Bu Kan, del...

OZEGNA – Il paese piange la scomparsa di Alberto Giovando, vittima del Covid

OZEGNA – Tutto il paese piange la scomparsa di Alberto Giovando, 60 anni. Alberto si è spento nella serata di ieri,...

OZEGNA – L’iniziativa dell’Amministrazione ha portato all’adozione di un cagnolino del canile

OZEGNA - “Chi adotta un randagio, non paga la Tari” è diventato realtà. L'iniziativa messa in campo dall'Amministrazione...

Ultime News

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

QUINCINETTO – La Città Metropolitana controllerà il ponte

QUINCINETTO - In una riunione che si è svolta ieri, mercoledì 30 settembre, in corso Inghilterra con l’amministrazione del comune di...

CANAVESE – Arrestata la banda dedita ai furti in casa, soprattutto nel territorio (VIDEO)

CANAVESE - Agivano soprattutto di notte, non curanti neppure della presenza dei proprietari in casa che dormivano. Rompevano serrande, finestre e...

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Vespa si scontra con un cinghiale; ferito un 33enne (FOTO)

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Incidente questa sera, mercoledì 30 settembre, poco dopo le 22, sulla provinciale 23 tra Levone e...

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...