martedì 1 Dicembre 2020

LOMBARDORE – La casa era un “fortino della droga”: arrestato pusher di 27 anni (VIDEO)

Blitz dei Carabinieri; trovata anche un'arma modificata e potenziata

LOMBARDORE – Una fitta rete di telecamere. Così l’operaio, pusher di 27 anni di Lombardore, difendeva il suo fortino della droga ma non è stato sufficiente: i carabinieri sono riusciti a entrare con un blitz durato pochi minuti.

Il giovane aveva avviato un giro di spaccio casalingo di marijuana, usava la sua casa come deposito e come base logistica. I Carabinieri della Stazione di Leini hanno seguito alcuni giovani tossicodipendenti fino a Lombardore, a casa dello spacciatore, in aperta campagna, dove dopo il “riconoscimento facciale” da parte del pusher, tramite la telecamera installata all’esterno della porta d’ingresso, era loro consentito l’accesso. Pochi minuti dopo ne uscivano con la droga in tasca. Ieri mattina il blitz dei carabinieri che hanno sorpreso lo spacciatore nel sonno.

Non ha opposto resistenza. I militari dell’Arma, con la collaborazione dell’unità cinofila del Nucleo carabinieri di Volpiano, hanno trovato un borsone in cantina contenente 5,5 kg di marijuana, in confezioni sottovuoto, materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e nove telefoni cellulari per gestire il traffico di droga con i suoi clienti e fornitori. La perquisizione, inoltre, ha permesso di trovare una carabina cal. 4,5, modificata con l’aumento della potenza, e 6800 euro custoditi in una cassaforte.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...

PIEMONTE – Asl: gare truccate, frode e corruzione; coinvolta anche l’Asl To4 (VIDEO)

PIEMONTE – C'è anche l'Asl To4 nel mirino della Procura della Repubblica, per gare truccate, frodi nelle pubbliche forniture e corruzione. L'operazione della Guardia di...

BROSSO – Si ferisce mentre taglia legna, ricoverato al CTO

BROSSO - Grave incidente oggi, domenica 29 novembre, a Brosso, in Valchiusella. Un uomo sulla sessantina si è ferito con un attrezzo montato sul trattore,...

CANAVESE – Il Sindaco di Ozegna sul nuovo ospedale: “Perchè ad Ivrea??”

CANAVESE – Il Sindaco di Ozegna, Sergio Bartoli, ha inviato ai media alcune riflessioni sulla realizzazione del nuovo ospedale. “Dalle ultime dichiarazioni da parte di...

Ultime News

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

VENARIA REALE – La Giunta ha approvato una serie di lavori in città

VENARIA REALE - Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Giulivi, nella seduta del 16...

VALLO TORINESE – Salvata una femmina di capriolo caduta in una cisterna per l’irrigazione (FOTO)

VALLO TORINESE - Salvataggio a buon fine nel pomeriggio di domenica 29 novembre per una femmina di capriolo che era caduta in una cisterna...

TORINO – “Delivery” della droga, arrestati due pusher di 18 e 35 anni (VIDEO)

TORINO - “Delivery” della droga. Per evitare le multe ai loro clienti e soprattutto per non perderli, consegnavano la droga a domicilio. Due pusher...