Direttore Responsabile: Magda Bersini
giovedì 13 Giugno 2024
redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

VOLPIANO – Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti sul territorio i contributi previsti dal ministero dell’Istruzione.

VOLPIANO - Il Comune anticipa ai nidi privati i contributi ministeriali

La misura è stata decisa, in accordo con le strutture, per alleviare le difficoltà legate  al periodo di crisi, suddividendo i fondi (pari a 14mila euro) in parte per abbattere le rette a carico delle famiglie, come l’anno scorso, e in parte per sostenere i costi di gestione.

È inoltre stato deciso il criterio per distribuire le risorse stanziate dalla Regione Piemonte per il sostegno ai servizi dell’infanzia (ritenuti particolarmente sofferenti in seguito alla sospensione delle attività per l’emergenza Coronavirus), adeguandosi alle linee guida regionali che utilizzano come parametro la frequenza al 31 gennaio; di conseguenza, appena i fondi (pari a 49 mila euro) perverranno al Comune verranno immediatamente erogati alle strutture in base a questa modalità.

[metaslider id=”187333″]

Commenta il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne: «Il Comune ha deciso di anticipare agli asili nido privati i fondi del ministero, per aiutarli in questa fase. È evidente che in questo momento la situazione dei bilanci degli enti locali è anch’essa in crisi per le mancate entrate; nonostante ciò si cerca di intervenire quando esistono provvedimenti che transitano dal Comune, anticipando tali importi. La maggior parte dei fondi destinati a cittadini e imprese per la fase di ripresa, tuttavia, è prevista da disposizioni nazionali e regionali, ed è a questi enti che bisogna fare rifermento».

[metaslider id=”187330″]

[metaslider id=”187327″]

[metaslider id=”208380″]

[metaslider id=”187336″]

[metaslider id=”610179″]

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

  • newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);
  • canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.
  • canale Telegram (ObiettivoNews)
  • © Riproduzione riservata

    Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

  • newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);
  • canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.
  • canale Telegram (ObiettivoNews)
  • © Riproduzione riservata

    Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti:

    la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960);

    il nostro canale Telegram (ObiettivoNews);

    il nostro canale WhatsApp https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14 con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

    SEGUICI

    google play
    apple store

    bersiniEditore e Agenzia di Comunicazione
    (campagne pubblicitarie, dirette live streaming, riprese video, sviluppo siti web, Seo….)

    CONTATTI

    REDAZIONE: redazione@obiettivonews.it  – 342.8644960

    AGENZIA DI COMUNICAZIONE: info@bersinicomunicazione.it
    342.8644960 / 348.3725487

    © Copyright 2024 – ObiettivoNews – Autorizzazione Tribunale di Ivrea n.2/2013; Iscrizione Roc (Registro Operatori della Comunicazione) N.023741/2013. Direttore responsabile Magda Bersini. Editore: Bersini Editoria, Comunicazione e Web P.IVA 10512010017; Tutti i diritti sono riservati. L’utilizzo dei testi, delle foto e dei video online è, senza autorizzazione scritta, vietato (legge 633/1941). Testata giornalistica di informazione indipendente, senza condizionamenti politici e senza contribuiti pubblici.